Quantcast

Nord - cronaca

Milano, “ha abusato della figlia per 12 anni”: arrestato 56enne. “Ogni volta la pagava 3 euro”

Secondo la polizia le violenze si sarebbero verificate da quando la vittima aveva 8 anni. L’arrestato è un tassista. Contestata anche l’induzione alla prostituzione

“Tre euro per ogni prestazione sessuale”: a pagare era un padre che la polizia accusa di aver abusato della figlia per 12 anni, dagli 8 anni fino ai 20. Con l’accusa di violenza sessuale aggravata un tassista di Milano di 56 anni è stato arrestato dalla polizia del commissariato di Porta Genova.

L’uomo è accusato di aver ‘pagato’ la figlia con qualche spicciolo oppure con la promessa di regali, come ad esempio – dicono ancora i poliziotti – un modem per il computer. Per questo all’arrestato viene contestata anche l’accusa di induzione alla prostituzione.

larepubblica

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania