Quantcast

GORI - Banner 1274 x 100
CALENZANO (FI) Incidente stradale sulla A1
Attualità Nord - cronaca

CALENZANO (FI) Incidente stradale sulla A1. Morto il camionista (VIDEO)

I Vigili del fuoco sono intervenuti, alle 2:30 di questa mattina, per un incidente stradale sulla A1, in direzione Sud al km 279, dove un autocarro è uscito dalla carreggiata, precipitando dal cavalcavia per poi incendiarsi. Rinvenuto il corpo senza vita dell’autista.

Come riportato anche dall’Agenzia Ansa, un camionista è morto nella notte dopo che il suo tir è uscito fuori strada lungo l’A1 nel tratto tra Calenzano e Firenze Nord, prendendo poi fuoco dopo essersi ribaltato. L’incidente è avvenuto intorno alle 2.30. Secondo una prima ricostruzione della polstrada, l’autista, un 50enne residente nel Napoletano, è rimasto incastrato ed è probabile che il decesso sia avvenuto già dopo il forte impatto contro la barriera centrale ‘new jersey’ e il conseguente rovesciamento del mezzo in un terrapieno dopo aver sfondato il guardrail dalla parte opposta.

In seguito all’incidente, avvenuto in un tratto rettilineo, l’A1 è stata chiusa in sud, con uscite obbligatorie, per circa un’ora, poi è stata riaperta la sola corsia di sorpasso. Poco dopo le 8, quando erano ancora segnalati 3 km di coda in diminuzione, il traffico scorreva su tutte corsie disponibili.

L’intervento dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme si è protratto fino dopo le 6.30.

ATTUALITÀ

I Vigili del fuoco sono intervenuti, alle 2:30 di questa mattina, per un incidente stradale sulla A1, in direzione Sud al km 279, dove un autocarro è uscito dalla carreggiata, precipitando dal cavalcavia per poi incendiarsi. Rinvenuto il corpo senza vita dell’autista.

Un camionista è morto nella notte dopo che il suo tir è uscito fuori strada lungo l’A1 nel tratto tra Calenzano e Firenze Nord, prendendo poi fuoco dopo essersi ribaltato. L’incidente è avvenuto intorno alle 2.30. Secondo una prima ricostruzione della polstrada, l’autista, un 50enne residente nel Napoletano, è rimasto incastrato ed è probabile che il decesso sia avvenuto già dopo il forte impatto contro la barriera centrale ‘new jersey’ e il conseguente rovesciamento del mezzo in un terrapieno dopo aver sfondato il guardrail dalla parte opposta.

In seguito all’incidente, avvenuto in un tratto rettilineo, l’A1 è stata chiusa in sud, con uscite obbligatorie, per circa un’ora, poi è stata riaperta la sola corsia di sorpasso. Poco dopo le 8, quando erano ancora segnalati 3 km di coda in diminuzione, il traffico scorreva su tutte corsie disponibili.

L’intervento dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme si è protratto fino dopo le 6.30.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania