Quantcast

Stalking
Nord - cronaca

Avvocato stalker di origini oplontine: proibiva alla moglie di aprire le finestre di casa

Si tratta di un 45enne originario di Torre Annunziata

I fatti sono accaduti a Torino: è stato arrestato un avvocato di Torre Annunziata,  imputato in un processo per maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie e della figlia minorenne. Nonostante gli fosse stato vietato di avvicinarsi alle due donne, secondo l’accusa l’uomo ha continuato a contattare l’ex coniuge, inviandole centinaia di messaggi ed e-mail e chiamandola ripetutamente al telefono.

Il magistrato ha quindi chiesto l’aggravamento della misura cautelare e, su disposizione del giudice, l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Torino.

Gli episodi di maltrattamento risalgono al 2018, quando il civilista 45enne avrebbe ripetutamente picchiato e insultato la moglie davanti alla figlia, inoltre anche se l’uomo fumava molto e in casa, proibiva alla moglie di aprire le finestre e non la lasciava uscire di casa.  ( Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania