Quantcast

Banner Gori
Cartellone Teatro Vittorio Emanuele
Isole - terza pagina Spettacoli

Teatro Vittorio Emanuele, Cartellone 2019-2020

Teatro Vittorio Emanuele di Messina: si comincia il 16 novembre con “Appunti di viaggi”, in scena Lina Sastri. Il Cartellone 2019-20. Superati mille abbonamenti in pochi giorni.

Teatro Vittorio Emanuele, Cartellone 2019-20. Più di mille abbonamenti in pochi giorni

Oltre mille abbonamenti in pochi giorni al Teatro Vittorio Emanuele: è il primo dato ufficiale della campagna per la stagione 2019/2020 che prenderà il via sabato 16 novembre e parte già con i migliori auspici. Stamane la visita dell’assessore regionale al Turismo Manlio Messina, accompagnato dall’on. Elvira Amata, per avere contezza su come l’Ente sta proseguendo nel corso tracciato dalla nuova governance: particolarmente orgogliosi i vertici, il presidente Orazio Miloro e i componenti il C.d.A. Giuseppe Ministeri e Nino Principato. Illustrati numeri e risultati destinati a crescere nei prossimi giorni.

Stamane la visita dell’assessore Manlio Messina, accompagnato dall’on. Elvira Amata.

“Con il sovrintendente Gianfranco Scoglio e i due direttori artistici Matteo Pappalardo e Simona Celi è stato allestito un cartellone di tutto rispetto – ha dichiarato il presidente Miloro – un lavoro che il pubblico ha fortemente apprezzato e i numeri del botteghino lo stanno confermando”.

Vivo apprezzamento quello espresso dall’assessore Messina:

“Un ottimo lavoro fin qui svolto, oltre all’ordinaria attività, la nuova governance si è impegnata in una poliedrica progettualità che sta registrando anche un ampio coinvolgimento di realtà private che, con rinnovata fiducia, intendono scommettere sull’Ente Teatro. La Regione non farà mancare di certo il proprio sostegno – ha proseguito Messina –  garantendo i trasferimenti necessari per dare sviluppo e certezza alla programmazione e, quindi, alle significative ricadute sul tessuto culturale e socio-economico dell’intero territorio”.

L’assessore ha poi comunicato al presidente Miloro che il progetto, presentato nelle scorse settimane dal Teatro Vittorio Emanuele relativo al bando della destagionalizzazione 2019, è stato ritenuto da parte della commissione competente “tra i progetti ammissibili”.

La stagione del Teatro Vittorio Emanuele partirà con lo spettacolo “Appunti di Viaggio”: biografia in musica, scritto e diretto dalla grande artista Lina Sastri, che andrà in scena sabato 16 novembre alle ore 21:00 e domenica 17 novembre alle ore 17:30.

Da domani, martedì 12 novembre, sarà possibile acquistare i biglietti.

I nuovi abbonamenti invece potranno essere sottoscritti per la musica ancora fino al 14 novembre mentre per la prosa dal 12 novembre al 4 dicembre.

Orari botteghino 09:00/13:00 – 16:00/18:40.

Il programma

La nuova stagione dell’Ente Autonomo Regionale Teatro di Messina, vanta venticinque titoli fra cartellone principale e altre proposte.

Il cartellone della Musica vede in tutto 13 spettacoli di cui 9 in abbonamento e ben 7 tra produzioni e coproduzioni.

Due le opere popolarissime “Tosca” di Puccini e “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini, un Galà Lirico, due spettacoli di balletto, tre concerti sinfonici, due musical, un concerto di musica jazz, un recital scritto e diretto da Lina Sastri e una grande produzione dell’Ente in omaggio a Freddie Mercury.

Il direttore Matteo Pappalardo ha presentato il cartellone della musica: primo appuntamento il 16 e 17 novembre 2019, con il recital scritto e diretto da Lina Sastri “Appunti di viaggio-Biografia in musica”, segue balletto il 29 dicembre (doppia recita) “Lo Schiaccianoci” (fuori abbonamento) in un allestimento totalmente innovativo per le coreografie di Massimiliano Volpini, corpo di ballo del Balletto di Roma, direttore Giuseppe Ratti e Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele realizzato in coproduzione con il Teatro V. Bellini di Catania. L’1 gennaio si riavvia con il “Concerto di Capodanno”, direttore Marco Alibrando e pianista Giuseppe Andaloro (fuori abbonamento); 3 e 5 gennaio 2020, “Galà Lirico” con il soprano Svetlana Kasyan e il tenore Zoran Todorovich, direttore Claudio Maria Micheli; il 17 e 18 gennaio saranno nuovamente presenti dopo il successo riscosso lo scorso anno con il balletto “Giulietta e Romeo” questa volta con “Io, Don Chisciotte” per le coreografie di Fabrizio Monteverde e il corpo di ballo del Balletto di Roma; 7 e 8 febbraio tornano anche loro, gli Oblivion con il musical “La Bibbia riveduta e scorretta” per la regia di Giorgio Gallione; 23 febbraio (doppia recita) “Fabio Concato feat Poalo Di Sabatino Trio” un concerto jazz con il famosissimo cantautore; 8 marzo “Concerto G. Albanese”  diretto dal M° Bruno Cinquegrani e con pianista Giuseppe Albanese; 1 aprile “Orchestra sinfonica di clarinetti” diretta da Marcello Caputo e con solista Calogero Palermo; 7 e 8 aprile torna il musical con “Le Bal – L’Italia balla dal 1940 al 2001” con Giancarlo Fares e Sara Valerio per la regia di Giancarlo Fares; 8 e 10 maggio è la volta dell’opera lirica “Tosca” di Giacomo Puccini direttore Carlo Palleschi e regia di Carlo Antonio De Lucia, produzione del Teatro di Messina; 22 e 23 maggio l’evento dedicato a Freddie Mercury interamente prodotto dal Teatro di Messina “Love of my life”con il soprano Svetlana Kasyan e il tenore Zoran Todorovich, direttore Dino Scuderi, violino Stephan Milenkovich per la regia di Victor Carlo Vitale. Infine, la chiusura sarà affidata all’opera buffa di Gioachino Rossini “Il Barbiere di Siviglia”, direttore Claudio Maria Micheli.

Aprirà la stagione di Prosa invece nel 2019 “Dracula” da Bram Stoker (6/8 dicembre) con Luigi Lo Cascio e Sergio Rubini per la regia di Sergio Rubini, si passa al 2020 (10/12 gennaio) con “Così parlò Bellavista” di Luciano De Crescenzo con Geppy Gleijeses, Marisa Laurito e Benedetto Casillo per la regia di Geppy Gleijeses;  (22-24 gennaio), “Vincent Van Gogh, l’odore assordante del bianco” di Stefano Massini con Alessandro Preziosi per la regia di Alessandro Maggi; (1, 2, e 4 febbraio), “I Giganti della montagna” di Luigi Pirandello con e regia di Gabriele Lavia;  (14-16 febbraio), “Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show” con e regia di Massimo Lopez e Tullio Solenghi in una performance teatrale/musicale divertente; (28 febbraio/1 marzo) sarà la volta de “Le signorine” con Isa Danieli e Giuliana De Sio per la regia di Pierpaolo Sepe. La stagione continua con uno spettacolo internazionale (13/15 marzo) con “Machine De Cirque Show” di Vincent Dube con una compagnia proveniente da Quebec City che ha riscosso grande successo in molti teatri italiani; (20/22 marzo), “Antigone” con Sebastiano Lo Monaco e Barbara Moselli per la regia di Laura Sicignano;  (27/29 marzo) “Il berretto a sonagli” con Gianfranco Jannuzzo per la regia di Francesco Bellomo; (3/5 aprile), “I fratelli Karamazov” con Glauco Mauri e Roberto Sturno per la regia di Matteo Tarasco e la stagione in abbonamento si concluderà (17/19 aprile) con “W le donne” con Riccardo Rossi per la regia di Cristiano D’Alisera.

Il 13 giugno – fuori abbonamento –, attraverso un “Progetto di Integrazione Sociale” in collaborazione con la Compagnia “Volere Volare” andrà in scena “Omero è stato anche qui” tratto dal romanzo di Nadia Terranova per la regia di Giovanna Manetto.

Teatro Vittorio Emanuele, Cartellone 2019-20. Più di mille abbonamenti in pochi giorni/Mariella Musso

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mariella Musso

Mariella Musso

Ufficiale di gara presso Federazione Italiana Danza Sportiva - direttrice didattica, professoressa di musica, insegnante di danza e istruttrice di fitness presso Scuola di Danza Butterfly Giardini-Naxos (ME) -
Lauree AFAM Alta Formazione Artistica e Musicale in Didattica della Musica I livello e in Discipline Musicali II livello indirizzo tecnologico presso Conservatorio di musica "A. Corelli" di Messina - Diplomata Federazione Italiana Danza Sportiva - International Dance Association - Federazione Italiana Fitness - Liceo Linguistico Ferdinand De Saussure.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più