Quantcast

Isole - terza pagina

Capri, grande successo del Festival Internazionale del cinema

In attesa di scoprire i film che concorreranno agli Oscar e alla cerimonia Golden Globes arrivano i riconoscimenti della 23/a edizione di Capri,Hollywood the International film fest conclusosi proprio oggi.

I PREMIATI

“Vice”, film d’apertura della kermesse, in anteprima europea, diretto da Adam McKay, ha ricevuto quattro premi, tra cui quello per il miglior film. Ancora un successo per Marcello Fonte premiato per la sua straordinaria prova d’attore in ‘Dogman’ di Matteo Garrone e per l’inglese Jonathan Pryce, miglior attore non protagonista, per “The Wife”, che ha ricevuto anche il ‘Legend Award’, massimo riconoscimento del festival.

“Vice” vince anche grazie a Amy Adams, miglior attrice non protagonista oltre che per le categorie Best Film Editing e Best Makeup and Hairstyling. I film “A Star Is Born”, diretto da Bradley Cooper, e “Roma”, hanno ottenuto tre riconoscimenti. Oltre al miglior regista Alfonso Cuaròn , “Roma” è il miglior film straniero, ed è premiato anche per la migliore scenografia (Eugenio Caballero e Barbara Enriquez).

Due premi sono andati a “The Wife” (migliore attrice, Glenn Close e miglior attore non protagonista, Jonathan Pryce) e a “First Man”, per i migliori effetti visivi e il miglior punteggio originale. I premi per la sceneggiatira sono andati a “The Green Book” e “Blackkklansman”. Tra i premi consegnati durante la kermesse, il ‘Legend award’ a Nick Nolte, il ‘Master of fantasy’ a Eli Roth, il master of Cinematic’ a Mario Martone, Matteo Garrone si consola invece con il premio al miglior film europeo dopo l’esclusione dagli Oscar.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania