Quantcast
Banner Gori
tratto in arresto, per sequestro di persona e tentata violenza sessuale
PALERMO

Sequestro di persona e tentata violenza sessuale da parte di un ghanese

I Carabinieri della Stazione Scalo a Palermo, lo hanno tratto in arresto per sequestro di persona e tentata violenza sessuale.

I Carabinieri della Stazione Scalo a Palermo, hanno tratto in arresto, per sequestro di persona e tentata violenza sessuale., D.Is., 52enne, già noto alle Forze dell’Ordine.

Stanotte intorno all’una, i Carabinieri sono intervenuti in piazza Sant’Erasmo insieme ai colleghi del Nucleo Radiomobile e delle Stazioni Piazza Marina e Brancaccio, per una segnalazione pervenuta alla Centrale Operativa attraverso il NUE 112, a seguito di una richiesta di aiuto pervenuta da una donna in difficoltà, che veniva rintracciata al piano terra di un immobile in ristrutturazione.

La persona, 31enne palermitana, raccontava di essere stata vittima di una aggressione da parte di un uomo, suo conoscente, al quale aveva chiesto in prestito del denaro. D.Is., cittadino ghanese, chiedeva in cambio della somma alcune prestazioni sessuali, che venivano rifiutate.

A fronte del diniego, l’aggressore impediva alla vittima di lasciare l’immobile e più volte tentava di costringere la donna a subire violenza. Solo la sua strenua resistenza convinceva l’uomo a desistere dal suo intento.

Dopo un controllo all’interno dello stabile, l’uomo veniva individuato e fermato al piano superiore. Condotto in caserma, sulla scorta della successiva denuncia della persona offesa, veniva arrestato e tradotto presso la casa circondariale Lorusso-Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida davanti al G.I.P. del Tribunale di Palermo.

Adduso Sebastiano

I Carabinieri della Stazione Scalo a Palermo, hanno tratto in arresto, per sequestro di persona e tentata violenza sessuale., D.Is., 52enne, già noto alle Forze dell’Ordine. Stanotte intorno all’una, i Carabinieri sono intervenuti in piazza Sant’Erasmo insieme ai colleghi del Nucleo Radiomobile e delle Stazioni Piazza Marina e Brancaccio, per una segnalazione pervenuta alla Centrale Operativa attraverso il NUE 112, a seguito di una richiesta di aiuto pervenuta da una donna in difficoltà, che veniva rintracciata al piano terra di un immobile in ristrutturazione.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più