Banner Gori
Sessa Aurunca (CE): arresti e divieti di dimora nel comune
FOTO D'ARCHIVIO
PALERMO

Cocaina negli slip, due persone finite in manette

I Carabinieri di Palermo hanno arrestato per spaccio un castelvetranese e un romeno, il primo nascondeva la cocaina negli slip.

Nel corso di un servizio antidroga nel quartiere di Falsomiele, i Carabinieri della Stazione Palermo Villagrazia hanno tratto in arresto due persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, perché trovate in possesso di quasi 50 grammi di cocaina.

M.f., 50enne di Castelvetrano già noto alle forze dell’ordine, e P.m., 21enne originario della Romania, entrambi residenti a Partanna, comune della provincia di Trapani, sono stati fermati a bordo di un’autovettura dopo essere stati notati mentre si allontanavano da una nota zona di spaccio.

Carabinieri di Palermo hanno arrestato un castelvetranese e un romeno che perquisiti nascondevano la cocaina negli slip.

Il movimento ha destato l’attenzione dei militari che, dopo un’accurata perquisizione, hanno rinvenuto oltre 40 grammi di sostanza addosso al 50enne occultati all’interno degli slip. La restante parte dello stupefacente era invece nascosta nell’autovettura.

M.f. e P.m., su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Palermo-Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

La droga, posta in sequestro, verrà campionata ed analizzata dal competente Laboratorio del Comando Provinciale; se immessa sul mercato, avrebbe fruttato fino a 5000 euro.

Adduso Sebastiano

Nel corso di un servizio antidroga nel quartiere di Falsomiele, i Carabinieri della Stazione Palermo Villagrazia hanno tratto in arresto due persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, perché trovate in possesso di quasi 50 grammi di cocaina. M.f., 50enne di Castelvetrano già noto alle forze dell’ordine, e P.m., 21enne originario della Romania, entrambi residenti a Partanna, sono stati fermati a bordo di un’autovettura dopo essere stati notati mentre si allontanavano da una nota zona di spaccio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più