Quantcast
Banner Gori
Oggi, in Emilia Romagna, nel primo giorno di zona arancione
EMILIA ROMAGNA SICILIA

Oggi 15 novembre 2020, tamponi in Sicilia 7.416 su una popolazione di 5 milioni

Oggi, in Emilia Romagna, nel primo giorno di zona arancione, su una popolazione di 4 milioni e mezzo, sono stati 12.562 i tamponi.

Dalla pagina della Regione Siciliana: Sono 16 i pazienti ricoverati oggi per Coronavirus a fronte dei complessivi 1422 soggetti positivi rilevati così come riportato dal bollettino quotidiano del Ministero della Salute. Il dato dei ricoveri comprende anche le terapie intensive che, nello specifico, oggi vede un incremento di due pazienti rispetto a ieri. Il dato dei guariti è pari a 385 persone. Trentasei (36) i decessi. I tamponi molecolari processati sono stati 7416. Questo il report dei contagi nelle province: 24 Agrigento, 60 Caltanissetta, 482 Catania, 15 Enna, 211 Messina, 452 Palermo, 103 Ragusa, 57 Siracusa, 18 Trapani.

Ieri avevamo preso a riferimento la regione Campania “14 Novembre 2020 Covid, nell’Isola aumentano in terapia intensiva. In Campania il doppio di tamponi della Sicilia” che ha una media tra 20 e 25 mila tamponi giornalieri a fronte di una popolazione di 5 milioni di abitanti analoga a quella della Sicilia che invece non supera quasi mai i diecimila tamponi al giorno.

Oggi riportiamo i dati della regione Emilia Romagna la quale pur avendo una popolazione di 4 milioni e 500 mila abitanti, quindi inferiore a quella della Sicilia, oggi ha processato 12.500 tamponi e i dati forniti sono molto più esaurienti e chiari di quelli comunicati dalla Regione Siciliana.

Regione Emilia Romagna (da oggi dichiarata zona arancione come già precedentemente la Sicilia): Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 88.520 casi di positività, 2.822 in più rispetto a ieri, su un totale di 12.562 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. A questi si aggiungono anche 3.150 test sierologici. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 22,5%. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, più della metà (1.494, pari al 53%) sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 329 persone erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 443 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46,5 anni. Su 1.494 asintomatici, 392 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 79 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 17 con gli screening sierologici, 27 tramite i test pre-ricovero. Per 979 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 53.201 (2.640 in più di ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 50.670 (+2.583 rispetto a ieri), il 95,2% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano 36 nuovi decessi: 11 in provincia di Modena (7 donne di 77, 82, 86, 91, 97, 99 e 100 anni e 4 uomini di cui due di 86 anni e due 71 e 89 anni), 10 a Rimini (6 donne di cui due di 89 anni e quattro di 85, 86, 90 e 94 anni e 4 uomini di 70, 79, 87 e 89 anni), 5 a Reggio Emilia (4 uomini di 80, 86, 88 e 90 anni e una donna di 79 anni), 4 a Bologna (3 donne di 83, 87 e 95 anni e un uomo di 87 anni), 2 a Ferrara (un uomo di 84 e una donna di 86 anni), uno a Piacenza (una donna di 83 anni) e uno a Parma (una donna di 90 anni). Rientrano tra i decessi anche due persone non residenti in Emilia-Romagna, una donna di 83 anni e un uomo di 61 anni, che erano stati diagnosticati rispettivamente a Modena e Rimini. Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia-Romagna i decessi sono complessivamente 5.044. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 246 (+15 rispetto a ieri), 2.285 quelli in altri reparti Covid (+42).

Adduso Sebastiano

Oggi, in Emilia Romagna, nel primo giorno di zona arancione

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più