Quantcast
Banner Gori
A Vittoria, in provincia di Ragusa, un treno regionale ha travolto un pullman
Cronaca Sicilia

Vittoria (RG), treno investe pullman bloccato al passaggio a livello

A Vittoria, in provincia di Ragusa, un treno regionale ha travolto un pullman. L’autista e i passeggeri erano riusciti a scendere in tempo.

Un treno ha travolto un pullman che era fermo sulle rotaie per la chiusura delle sbarre del passaggio a livello a Vittoria, comune della provincia di Ragusa.

L’autista dopo essere rimasto bloccato sulle rotaie ha fatto scendere tutti i passeggeri dal bus e quindi l’incidente, avvenuto verso le 9, non ha provocato feriti.

Da ieri Vittoria è stata dichiarata zona rossa a causa della pandemia da nuovo coronavirus. Sulla base di una prima ricostruzione, a causa dei controlli per l’istituzione di tale delimitazione sanitaria e rispettivi controlli, il pullman era incolonnato nel traffico lungo la strada dove già dalla prima mattinata di oggi si erano formate lunghe code di auto in uscita dal paese che andavano lentamente.

L’autobus di linea è rimasto quindi sulle rotaie senza possibilità di andare avanti o indietro a causa delle sbarre del passaggio a livello che si erano nel frattempo chiuse nei pressi della «Fontana della Pace».

Il convoglio ferroviario, un treno regionale composto da tre carrozze, si è trovato davanti l’autobus all’ultimo momento. Il macchinista ha azionato subito il freno di emergenza ma non è stato sufficiente a evitare l’impatto.

Il treno ha colpito il pullman nella parte destra trascinandolo poi lungo i binari per diverse decine di metri prima di arrestare la sua corsa contro un muretto a metà tra i binari e un muro di cinta che costeggia la ferrovia.

Fortunatamente in quel momento sull’autobus non vi erano più persone e nessuno è rimasto ferito poiché l’autista e i passeggeri erano riusciti a scendere in tempo, solo il macchinista del treno ha subito delle leggere contusioni ed è stato soccorso in stato di shock per l’impatto.

Sul luogo dell’accaduto oltre ai soccorsi medici anche i tecnici di Rfi, Carabinieri e Polizia che dovranno accertare la dinamica esatta dell’accaduto.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più