Quantcast
Banner Gori
Cronaca Sicilia

Turista milanese ubriaco prende a calci e pugni i Carabinieri

È accaduto ad Alcamo (TP) ove il turista ubriaco si è scagliato anche contro i Carabinieri intervenuti dopo che aveva inveito pure contro una minorenne.

I Carabinieri hanno tratto in arresto, per i reati di oltraggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, Francesco Marongiu, 26 anni di Milano, che si trovava ad Alcamo (Trapani) per trascorrervi alcuni giorni di vacanza.

L’intervento è stato compiuto dai Carabinieri su richiesta del gestore di un bar sul litorale alcamese, all’interno del quale il giovane milanese stava infastidendo alcuni clienti. Giunti sul posto, i Carabinieri trovavano il turista in evidente stato di ubriachezza, che inveiva contro una coppia di clienti del bar offendendoli anche con gesti indecorosi nonostante la presenza della loro figlia minore.

I Carabinieri notando l’evidente stato di ebbrezza dell’uomo e hanno tentato di riportare la tranquillità, ma invano. Il giovane, alla richiesta di fornire i propri documenti, non solo ha mostrato insofferenza, continuando a bere alcolici, ma ha rivolto pesanti offese anche la pattuglia intervenuta.

Per evitare che la situazione peggiorasse, i Carabinieri hanno invitato il 26enne a seguirli fuori dal locale, ma questi, improvvisamente, si è scagliato contro di loro, aggredendoli con violenti calci e pugni, alcuni dei quali hanno raggiunto al volto uno dei due militari, provocando la rottura degli occhiali da vista indossati, mentre l’altro è stato colpito alla mano.

Il giovane è stato quindi arrestato dai Carabinieri e condotto presso la compagnia di Alcamo per le formalità di rito. Dopo una notte trascorsa nelle camere di sicurezza della Compagnia carabinieri di Alcamo, l’uomo è stato condotto in Tribunale per il processo con rito direttissimo che si è concluso con la convalida dell’arresto e la condanna a sei mesi di reclusione. Pena che però è stata sospesa poiché l’uomo era incensurato.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più