Quantcast
Banner Gori
Sequestrati dalla Guardia di Finanza
Cronaca Sicilia

Sequestrati oltre 100 articoli di cartoleria non conformi

Sequestrati dalla Guardia di Finanza Carini (PA) oltre 100 articoli di cartoleria non conformi al codice di consumo.

Nel corso dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo e finalizzata a verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza dei prodotti e sulla tutela dei marchi registrati, i Finanzieri della Tenenza di Carini hanno individuato quattro cartolibrerie – due a Carini, una a Capaci ed una ad Isola delle Femmine – in cui erano posti in vendita prodotti di varia tipologia e provenienza privi dei requisiti di conformità alle normative europee e nazionali sulla sicurezza.

L’approfondimento dei controlli presso i citati punti vendita ha permesso ai finanzieri operanti di rinvenire e sottoporre a sequestro amministrativo nr. 104 prodotti per la scuola e per il tempo libero, tra cui album da colorare, matite, zaini, slime, temperamatite, borracce termiche e puzzle, non conformi agli standard qualitativi previsti dal D. Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), quindi pericolose per la salute dei più piccoli.

Il sequestro della merce ha anche comportato, a carico di ogni commerciante, sanzioni di tipo amministrativo sino ad un massimo di 25 mila euro.

L’attività testimonia l’impegno profuso dalla Guardia di Finanza quale polizia economico – finanziaria a forte vocazione sociale a contrasto dell’economia illegale e a tutela dei consumatori.

Adduso Sebastiano

Sequestrati dalla Guardia di Finanza Carini (PA) oltre 100 articoli di cartoleria non conformi al codice di consumo. Nel corso dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo e finalizzata a verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza dei prodotti e sulla tutela dei marchi registrati, i Finanzieri della Tenenza di Carini hanno individuato quattro cartolibrerie – due a Carini, una a Capaci ed una ad Isola delle Femmine – in cui erano posti in vendita prodotti di varia tipologia e provenienza privi dei requisiti di conformità alle normative europee e nazionali sulla sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più