Quantcast

Banner Gori
Attualità Cronaca Sicilia

Sambuca di Sicilia, dopo il servizio della CNN tutti interessati alle case ad un euro. Anche a Mussomeli e Gangi

Oltre 40 mila le mail e il centralino del comune di Sambuca intasato con centraliniste impegnate per migliaia di chiamate da Stati Uniti e Inghilterra.

L’interesse soprattutto di un gruppo di investitori arabi pronti ad acquistare in blocco tutte le case. È infatti bastato un servizio della Cnn con le immagini di Sambuca di Sicilia (in provincia di Agrigento) il paese della Valle del Belice che nel 2016 ha conquistato il titolo di Borgo più bello d’Italia, per fare scoppiare la “febbre” delle case in vendita a 1 euro.

Alcuni mesi fa il comune nel tentativo di riqualificare il patrimonio urbanistico del centro storico e impedire il continuo allontanamento degli abitanti, aveva lanciato la campagna “case a 1 euro”. E da allora è scoppiata la “febbre” per questo luogo magico. Sulla vicenda il The Gardian, scrive: “i prezzi delle case britanniche potrebbero essere in calo, ma sarebbe comunque difficile trovare una proprietà più economica di quella in vendita in una città siciliana, dove le case costano solo 1 euro. dozzine di proprietà sono state messe in vendita a sambuca, una città collinare con viste mozzafiato sull’isola del mediterraneo, per meno del prezzo di un caffè“.

L’iniziativa dell’amministrazione comunale è stata ripresa anche da altri importanti media internazionali. Ne ha infatti parlato il popolare network americano Cnn Travel. Il servizio televisivo dedicato a Sambuca di Sicilia, dal titolo “Italian town of Sambuca in Sicily sells homes for a dollar” ha così scatenato una vera e propria caccia all’acquisto di case nell’antico borgo arabo. Tanto da costringere il sindaco Leo Ciaccio, in partenza per essere intervistato anche dalla trasmissione televisiva di Rai1 “Italia sì”, a creare una sorta di task force, formata da un gruppo di dipendenti comunali, per rispondere alle migliaia di richieste giunte da tutto il mondo.

Al riguardo il sindaco ha dichiaratoVogliamo fornire tutte le informazioni necessarie – dice il sindaco – e invitare queste persone a visitare Sambuca per rendersi conto della bellezza del nostro borgo che intendiamo valorizzare ulteriormente con questa iniziativa“. E ha aggiunto “Ho appena ricevuto una telefonata da Dubai da parte di un gruppo di investitori arabi che si dicono disposti ad acquistare tutte le case in vendita”, spiega il vicesindaco e assessore alla Cultura Giuseppe Cacioppo, che sta coordinando il progetto “Case a 1 euro“.

Già da alcuni anni il paese sta conoscendo una sorta di rinascita, grazie all’acquisto e alla ristrutturazione di immobili tra i vicoli del centro storico, da parte di alcuni cittadini stranieri. Una comunità formata da svizzeri, tedeschi, francesi, inglesi, lituani che adesso rischia di allargarsi anche fuori dai confini dell’Europa.

E il vicesindaco e consigliere turistico Giuseppe Cacioppo ha specificato alla CNN che “al contrario di altre città che hanno semplicemente fatto questo per la propaganda, questo municipio possiede tutte le case da 1 euro in vendita” precisando “non siamo intermediari che fanno da collegamento tra vecchi e nuovi proprietari. tu vuoi quella casa, la riceverai in pochissimo tempo“.

I nuovi proprietari però dovranno impegnarsi a ristrutturare la loro proprietà entro tre anni, ad un costo che parte dai 15.000 euro, e ci sarà bisogno anche di un deposito di sicurezza di 5.000 euro che sarà restituito una volta completata la ristrutturazione. Gli acquirenti non saranno delusi, secondo il vicesindaco Cacioppo “sambuca è conosciuta come la ‘città dello splendore’, questo fertile pezzo di terra è soprannominato il paradiso terrestre, siamo situati all’interno di una riserva naturale, ricca di storia. splendide spiagge, boschi e montagne è silenzioso e tranquillo, un rifugio idilliaco per un soggiorno disintossicante. Non possiamo permetterci di perdere la nostra bella eredità araba”.

il The Guardian ha scritto che le abitazioni a due piani sono costruite con pietra rosa-rossastro e dispongono di cortili, giardini di palme e ingressi ad arcate ed è anche possibile vedere l’Etna nei giorni in cui il cielo è abbastanza chiaro.

Anche a Mussomeli in provincia di Caltanissetta, belgi e americani innamorati del suo centro storico si erano interessati già da inizio 2018 a comprare case a 1 euro per le loro vacanze.

Anche a Gangi in provincia di Palermo, si era pensato già dal 2016 alla possibilità di cedere le abitazioni, pur di sottrarle dallo stato di abbandono in cui versavano. E già decine di case sono diventate bed and breakfast, altre ospitano vacanzieri, soprattutto da oltre confine. Ci sono tedeschi, francesi, ungheresi. Che vengono a fare le vacanze in estate. Si è così creato anche un indotto, che ha stimolato l’economia locale. Chi ristruttura una casa non si porta il muratore dall’estero ma si affida a imprese locali. E il discorso vale anche per i ristoratori che hanno trovato una nuova clientela. Tutto questo ha favorito Gangi per essere stato nominato borgo dei borghi nel 2014.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/
Tags

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più