Quantcast

Banner Gori
Cronaca Sicilia

Positivo sul pullman nel trapanese. Quarantena per gli altri passeggeri

Positivo al Sars-Cov-2 sul pullman Trapani-Palermo. Ora centinaia di persone potrebbero dovere essere poste in quarantena.

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Trapani ha diramato un invito alla quarantena volontaria a tutti coloro che, tra il 27 luglio e l’8 agosto, abbiano viaggiato sulla tratta Trapani-Palermo e ritorno, sui pullman della Segesta.

L’allarme è scattato dopo che uomo, che poi si è scoperto essere positivo al nuovo coronavirus, viaggiava a bordo di un mezzo di trasporto pubblico. Ora le autorità sanitarie sono alla ricerca di tutti quanti hanno viaggiato a bordo di quel pullman.

«Si invita pertanto a rimanere in isolamento nella propria abitazione – scrivono dal dipartimento di prevenzione dell’Asp di Trapani – osservando un distanziamento fisico con i familiari conviventi. Sarà contattato – avvertono – dal personale dell’USCA per l’esecuzione del tampone rinofaringeo».

Nel frattempo aumentano i contagi in Sicilia. Sono 42 quelli registrati ieri nell’isola e di questi 5 sono migranti. I decessi restano 284 dall’inizio dell’epidemia nell’Isola. Complessivamente sono 604 gli attuali positivi in Sicilia e 556 dei quali si trovano in isolamento domiciliare e 3645 i casi in Sicilia dall’inizio dell’epidemia, con 2757 i guariti sempre da inizio emergenza.

Adduso Sebastiano

Recenti nostri assonanti articoli:

“9 Agosto 2020 Sicilia, nuova ordinanza regionale anti covid-19. Controlli e ingressi limitati

“13 Agosto 2020 Da domani 14 agosto obbligo di mascherina all’aperto anche in Sicilia

Positivo al Sars-cov-2 sul pullman, centinaia di persone potrebbero dovere essere poste in quarantena

Positivo Positivo Positivo

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più