Quantcast
Banner Gori
La donna di nazionalità rumena è stata denunciata
Cronaca Sicilia

Denunciata: chiedeva l’elemosina simulando una finta gobba

La donna di nazionalità rumena è stata denunciata per esercizio molesto dell’accattonaggio e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Nel fine settimana appena trascorso, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Capo d’Orlando hanno denunciato in stato di libertà una donna di nazionalità rumena di 54 anni senza fissa dimora, per esercizio molesto dell’accattonaggio e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

La donna è stata sorpresa, per le vie del centro palatino, mentre con modalità vessatorie e ostentando deformità fisiche faceva insistenti richieste di elemosina a passanti e a clienti di attività commerciali.

La cinquantaquattrenne è stata fermata e condotta negli uffici di Polizia, dove a seguito dei successivi rilievi fotodattiloscopici è risultato che era già stata fotosegnalata con altre generalità. A seguito di perquisizione personale è stato accertato, inoltre, che la donna in realtà nascondeva sotto l’abbigliamento un cuscino per simulare una gobba al fine di destare l’altrui pietà.

La stessa è stata, altresì, trovata in possesso di un coltello a serramanico con lama lunga 6,5 cm.

Altri articoli riguardanti la Polizia di Stato in Sicilia.

“4 Luglio 2020 1 tonnellata di rame sequestrato e 3 indagati in Sicilia

“24 Giugno 2020 Professionisti della rapina arrestati dalla Polizia di Stato (video)

“15 Giugno 2020 Ai domiciliari ma continuava a spacciare. Arrestato

“15 Giugno 2020 La collana da rapper rivela il furto. Arrestato insieme ai complici

“14 Giugno 2020 Occultava stupefacenti tra le mascherine. Denunciato

“14 Giugno 2020 Barcellona Pozzo di Gotto (ME). Avevano compiuto una rapina: arrestati

“12 Giugno 2020 Operazione con 14 misure cautelari per associazione a delinquere di tratta di persone e sfruttamento della prostituzione (video)

“27 Aprile 2020 Violazioni, deferimento, salvataggio. La Polizia di Stato sulle strade siciliane

“6 Febbraio 2020 Prostituzione: arresti ad Agrigento e Messina (in Germania)

“12 Giugno 2020 Con il Telelaser Trucam la Polizia di Stato videoriprende le infrazioni

 

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più