Quantcast

Banner Gori
L’arresto è stato convalidato dopo che l’operaio era stato colto in flagrante
Cronaca Sicilia

Convalidato l’arresto dell’operaio stagionale del Corpo Forestale della Regione Siciliana

L’arresto è stato convalidato dopo che l’operaio era stato colto in flagrante con un accendino avendo causato un incendio su un’area protetta.

L’Autorità giudiziaria con rito direttissimo ha convalidato venerdì 25 settembre l’arresto di R.s., 61 di Ciminna, l’uomo che era stato arrestato il 24 sera in Contrada Serre dai Carabinieri di Palermo e da personale addetto al controllo e vigilanza della Riserva Naturale Orientata “Serre di Ciminna” della Città Metropolitana di Palermo Direzione Polizia Provinciale ed Ambiente.

L’arresto dell’operaio stagionale del Corpo Forestale della Regione Siciliana, era avvenuto nella serata di giovedì 24, durante un servizio mirato alla prevenzione degli incendi.

I Carabinieri della Stazione di Ciminna (PA) unitamente al personale addetto al controllo e vigilanza della Riserva Naturale Orientata “Serre di Ciminna” della Città Metropolitana di Palermo Direzione Polizia Provinciale ed Ambiente, lo avevano colto e arrestato in flagranza di reato R.s..

L’uomo era stato sorpreso in contrada Serre in possesso di un accendino con il quale aveva causato poco prima un incendio su un’area protetta di riserva, zona B, di circa 2 ettari.

Le fiamme si erano poi spente autonomamente senza l’intervento dei Vigili del Fuoco e non sono stati rilevati danni a cose o persone.

Il 61enne era stato pertanto tradotto nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto con rito direttissimo. Convalida che il giorno dopo è stata disposta dall’Autorità giudiziaria.

Adduso Sebastiano

.

L’Autorità giudiziaria con rito direttissimo ha convalidato venerdì 25 settembre l’arresto di R.s., 61 di Ciminna, l’uomo che era stato arrestato il 24 sera in Contrada Serre dai Carabinieri di Palermo e da personale addetto al controllo e vigilanza della Riserva Naturale Orientata “Serre di Ciminna” della Città Metropolitana di Palermo Direzione Polizia Provinciale ed Ambiente.

L’arresto dell’operaio stagionale del Corpo Forestale della Regione Siciliana, era avvenuto nella serata di giovedì 24, durante un servizio mirato alla prevenzione degli incendi.

I Carabinieri della Stazione di Ciminna unitamente al personale addetto al controllo e vigilanza della Riserva Naturale Orientata “Serre di Ciminna” della Città Metropolitana di Palermo Direzione Polizia Provinciale ed Ambiente, lo avevano colto e arrestato in flagranza di reato R.s..

L’uomo era stato sorpreso in contrada Serre in possesso di un accendino con il quale aveva causato poco prima un incendio su un’area protetta di riserva, zona B, di circa 2 ettari.

Le fiamme si erano poi spente autonomamente senza l’intervento dei Vigili del Fuoco e non sono stati rilevati danni a cose o persone.

Il 61enne era stato pertanto tradotto nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto con rito direttissimo. Convalida che il giorno dopo è stata disposta dall’Autorità giudiziaria.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più