Quantcast
Banner Gori
Un autobus si è ribaltato
Cronaca Sicilia

Autobus si ribalta dopo uno scontro con una vettura. Due morti e diversi feriti

Un autobus si è ribaltato a Castelvetrano (TP) lungo la statale 119. Due morti, un medico alla guida della vettura e un operatore sanitario.

Stamattina un pullman si è ribaltato a Castelvetrano (Tp) lungo la statale 119, dopo uno scontro frontale con un’auto. L’incidente è avvenuto tra, un autobus della ditta Salemi che collega Palermo a Marsala, con una Ford Fiesta. L’impatto è stato violento e frontale. L’autista dell’autobus ha cercato di evitare lo scontro, ma il grosso mezzo si è ribaltato.

È deceduto il conduttore dell’autovettura, un medico di Castelvetrano, Leonardo Denaro, di 66 anni che è rimasto incastrato fra le lamiere della sa auto in un dirupo e tirato fuori dall’abitacolo dai Vigili del fuoco che erano prontamente intervenuti, insieme alle autombulanze del 118. Portato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele II di Trapani, il medico è morto durante il trasporto. Il 66enne prestava servizio nel presidio territoriale di emergenza a Santa Ninfa (TP) e aveva fatto il turno notturno.

Dentro il pullman c’erano 15 passeggeri. Molti stavano dormendo al momento dell’impatto tra i due mezzi. La seconda vittima è un passeggero dell’autobus, un operatore sanitario 45enne, Ivan Genna, che stava tornando a Marsala dopo una nottata di lavoro al Civico di Palermo. È deceduto al pronto soccorso del Vittorio Emanuele II a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Comando provinciale di Trapani che stanno svolgendo le indagini e la Polizia municipale di Castelvetrano per effettuare i rilievi e ricostruire l’esatta dinamica.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più