Quantcast

sicilia alessio villarosa ex province
sicilia alessio villarosa ex province
Isole - politica

Sicilia Ex province, Villarosa: “Finalmente una soluzione che mette d’accordo tutti”

Sicilia tavolo tecnico con il vicepresidente Armao per Rimodulare le risorse collegate ai programmi europei per risanare le ex province

Con un post su fb il sottosegretario Alessio Villarosa annuncia il tavolo tecnico di domani al quale parteciperà anche il vicepresidente della Regione Sicilia Gaetano Armao. Incontro che servirà per rimodulare le risorse – che erano state stanziate – collegate ai programmi europei per risanare le ex province , una soluzione che mette d’accordo tutti dice Villarosa.

“Finalmente una nuova soluzione che, sulle province, mette d’accordo tutti.”Sto seguendo in prima persona, fin dal suo nascere, tutto l’iter che ha portato alla firma dell’accordo Stato-Regione Siciliana nel dicembre 2018. Il dialogo è costante e continuo sia con gli uffici del MEF che con quelli della regione.

Un impegno che ha come obiettivo sia quello di definire le varie misure inserite nell’accordo citato, sia quello di risolvere il gravoso problema che affligge le ex province siciliane. Finalmente, come promesso, restituiremo dignità alla mia regione e garantiremo ai siciliani i diritti persi con i precedenti governi. Da più parti, si sono prospettate ipotesi di soluzione dimostratesi di dubbia praticabilità.

Ho preso un impegno ben preciso davanti ai cittadini a cui non intendo assolutamente venir meno e lavorerò per questo fino a che non si realizzerà. Oggi è in programma un importante e decisivo tavolo tecnico con il vicepresidente della regione Armao. In questa sede si definirà la possibile soluzione che metterà d’accordo tutti i soggetti interessati.

Si tratta di rimodulare le risorse collegate a programmi europei, che verranno destinate al risanamento delle Province. Sono dei passaggi che non prevedono soluzioni tecnico-normative lunghe, pertanto, il tutto avverrà molto rapidamente, in concomitanza all’attuazione delle norme, già annunciate, che non prevedono oneri (come utilizzo dell’avanzo, possibilità di presentazione del bilancio annuale, ecc..) e che saranno inserite, in base ai criteri di ammissibilità, nel primo provvedimento utile”.

Rappresento una forza politica che, a differenza delle precedenti, è al fianco di tutti i cittadini siciliani e vicina alle problematiche della mia regione. Comprendo, perfettamente, le perplessità avanzate dal governo regionale ma posso garantire che le affronteremo e le supereremo lavorando insieme.

Ps, mi dispiace solo che non tutte le testate giornalistiche della provincia abbiano ritenuto questa notizia interessante…

Santa Sarta

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania