Quantcast

Banner Gori
Il Viceministro smentisce gli articoli che cancellavano gli investimenti in Sicilia
Il Viceministro smentisce gli articoli che cancellavano gli investimenti in Sicilia
Isole - politica

Il Viceministro smentisce gli articoli che cancellavano gli investimenti in Sicilia

Il viceministro Cancelleri smentisce alcuni articoli di giornali online che non sarebbero in programma investimenti per il Sud e non vedrebbero menzionata la Sicilia.

<<Facciamo chiarezza – scrive il Viceministro sulla propria pagina Facebook – Secondo alcuni articoli di stampa, non sarebbero in programma investimenti per il sud e il dossier sulle priorità infrastrutturali non vedrebbe menzionata la Sicilia. Falso. Tutto miseramente falso e tristemente utilizzato per bassa propaganda>>.

<<Basta considerare il fatto – aggiunge Cancelleri – che questa settimana non è previsto nessun Consiglio dei Ministri con all’ordine del giorno le infrastrutture. Il che rende questa polemica davvero priva di ogni fondamento. Io consiglio a tutti i detrattori di stare più attenti a diramare notizie false, non gli faró nessuno sconto e alla fine le magre figure per loro saranno inevitabili. Il Governo Conte, che piaccia o no, ha come priorità urgente proprio il Sud!>>.<<Più volte lo stesso Presidente Giuseppe Conte – conclude Giancarlo Cancelleri – ha sottolineato l’importanza dello sviluppo, economico e infrastrutturale, del sud per il rilancio di tutto il paese! Nei prossimi giorni sarà mia premura illustrarvi tutti gli interventi che il governo di cui faccio parte avvierà nei prossimi mesi sul territorio italiano, tutto, da nord al profondo sud!>>.

Rincara la dose il deputato Ars Antonio De Luca: “Tra gli indignati ci sono anche due deputate nostrane, Elvira Amata e Matilde Siracusano . Ciò mi ha sorpreso parecchio per cui mi sono fatto delle domande e dopo essermi documentato ho trovato le risposte:25 anni di opere per il nord
“Sapete perché il Meridione non c’è in questa mappa?- scrive Antonio De Luca- Semplicemente perché negli ultimi 25 anni i governi nazionali e regionali hanno progettato ed avviato solo opere per il settentrione e questi progetti sono figli in larga maggioranza dei governi di centrodestra
In effetti ieri erano apparsi degli inquietanti articoli, per chi è della Sicilia, su dei giornali online: Schiaffo al Sud: Messina e la Sicilia tagliate fuori dai finanziamenti per le infrastrutture. Uil: “insulto nei confronti del Mezzogiorno e una vera e propria coltellata verso Messina e la Sicilia” lo dichiara Carmela Ella Bucalo, deputata di Fdi; Sicilia tagliata fuori dai finanziamenti: “A che serve allora il ministro per il Sud?”; Germanà: Il governo continua a mortificare la Sicilia.Berlusconi in particolare è stato presidente del consiglio per 9 anni , 3.340giorni di NULLA ASSOLUTO per la SiciliaCiò posto, consiglio vivamente a tutti i siciliani e a tutti i miei colleghi regionali e nazionali che militano nei partiti di centrodestra, di indignarsi fortemente con il trio BERLUSCONI-MELONI-SALVINI che in questi anni non ha progettato ne fatto partire nessuna grande opera in Sicilia e neppure completato quelle nel resto d’Italia”

Si è cercata subito qualche conferma nei siti istituzionali ma non si è trovato nulla in merito. Peraltro non si riteneva ragionevolmente possibile una cosa del genere, poiché sarebbe stato anche un boomerang per M5S e Pd. Al contrario c’era stato un incontro che fa bene sperare per la Sicilia “IlVice Ministro alle infrastrutture incontra i vertici dell’Anas per parlare di Sicilia”. Adesso da siciliana, come certamente tanti altri conterranei, dopo anni di solo propagande da parte di passati Governi nazionali, desidero finalmente vedere fatti concreti da questa nuova Maggioranza.

Santa Sarta

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Santa Sarta

corrispondente per vivicentro
vicepresidente e founder Comitato Pazienti Cannabis Medica

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania