Quantcast

Banner Gori
Isole - politica Politica

Il messinese Francesco D’Uva, Capogruppo 5stelle alla Camera, eletto Questore

L’elezione si è svolta ieri pomeriggio durante i lavori in Aula. Il portavoce messinese del M5s ha incassato 243 voti su 268 “Una grande responsabilità”.

“Da oggi andrò a ricoprire l’incarico di Questore della Camera – scrive Francesco D’Uva sulla sua pagina Fb – Una grande responsabilità che, come sempre, affronterò con senso del dovere e abnegazione, impegnandomi in un ruolo che ha un’enorme importanza nel regolamentare i lavori in Aula e di tutta la Camera dei Deputati. Voglio ringraziare il gruppo del MoVimento 5 Stelle, di cui per 16 mesi ho avuto l’onore di essere Capogruppo, per la fiducia accordatami anche in questa occasione. Una grande famiglia che, giorno dopo giorno, ho imparato a conoscere e amare. Mi riferisco ai colleghi, con cui lavoro costantemente per cercare di migliorare le condizioni della nostra Italia, e mi riferisco ai dipendenti che, nei loro uffici e dietro le loro scrivanie, sono davvero il motore del nostro MoVimento. Grazie a tutti”.

L’elezione del portavoce messinese del M5s Francesco D’Uva a Questore della Camera, si è svolta ieri pomeriggio durante i lavori in Aula. D’Uva ha incassato 243 voti su 268.

Francesco D’uva, originario di Capo d’Orlando sulla litoranea della provincia tirrenica messinese, è nipote dell’avvocato Nino D’Uva, un penalista della città, ucciso dalla criminalità organizzata messinese il 6 maggio 1986, durante la celebrazione del maxiprocesso di Messina. Dopo aver acquisito la maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale Archimede, nel 2010 si laurea in Chimica presso l’Università degli Studi di Messina con una tesi sul fotovoltaico di terza generazione sviluppata presso il CNR-IPCF. Due anni dopo, completa gli studi con lode conseguendo, sempre in Chimica, la laurea magistrale. Inizia ad occuparsi di politica col Movimento 5 Stelle nel 2007 in occasione del V-Day. Nel 2012 D’Uva si candida nel collegio di Messina per il rinnovo del Parlamento siciliano e alle elezioni politiche del 2013 viene eletto deputato della XVII legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione XXV Sicilia 2. Durante gli anni della prima legislatura, D’Uva ricopre gli incarichi di membro della VII Commissione (Cultura, Scienza e Istruzione), membro della Commissione parlamentare antimafia, vicepresidente del gruppo parlamentare M5S con funzioni di Delegato d’Aula. Alle elezioni politiche del 2018 viene rieletto deputato nel collegio uninominale di Messina. Diventa Capogruppo del M5S alla Camera il primo giugno 2018, in sostituzione di Giulia Grillo, divenuta ministra della salute del Governo Conte1.

Adesso con la carica di Questore della Camera ha il compito di vigilare sull’applicazione delle norme che regolano i lavori della Camera e delle direttive del Presidente della Camera. Il Collegio dei questori ha anche la prerogativa di stilare un bilancio interno che deve in seguito essere approvato e discusso dalla Camera stessa. Funzione specifica dei Questori è quella del mantenimento dell’ordine all’interno di tutte le sedi della Camera, per mezzo degli assistenti parlamentari. Questa funzione è specifica in quanto le forze dell’ordine non possono in genere accedere alle sedi parlamentari, a meno di autorizzazione del Presidente.

Santa Sarta

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Santa Sarta

corrispondente per vivicentro
vicepresidente e founder Comitato Pazienti Cannabis Medica

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania