Isole - opinioni

Compliance Fiscale (Lo Piano – Saintred)

L’Agenzia delle Entrate non rappresentera’ piu’ uno spauracchio per i contribuenti, con la ” Compliance “, una lettera inviata a milioni di Italiani , e’ come se si fosse instaurato un ”rapporto confidenziale tra ” Fisco e Cittadini.
Nel comunicato stampa del 1 marzo 2016, la Dott. Rossella Orlandi, ha presentato i risultati relativi al gettito delle entrate 2015, e allo stesso tempo, ha dichiarato che più di un contribuente su due, tra coloro che hanno ricevuto una lettera di compliance, ha scelto di autocorreggere la propria posizione con il Fisco, approfittando dei vantaggi assicurati dal nuovo corso di rapporti improntati a fiducia e trasparenza.
Poi ha ridiscusso il tema delle nuove strategie per “invogliare” i Cittadini ad avvicinarsi all’erario con tranquillita’, di non temerlo, ne’ di aver paura, come se fosse una brutta bestia da evitare.
I risultati ottenuti, sembrano averle dato ragione, vi e’ stato un aumento di 14,9 Miliardi di euro nelle entrate del 2015.Un risultato che supera il primato del 2014 (14,2 miliardi) e fa registrare un aumento del 240% di incassi negli ultimi dieci anni.
L’Appetito vien mangiando :
E’ giusto che i Cittadini paghino le tasse se queste vengono ripartite in maniera equa, e in base alle loro reali possibilita’. Purtroppo i pesci piu’ grossi, quelli che fanno puzza dalla testa, continuano ad evaderle alla grande. Non sono state ancora inventate (o non si e ‘ voluto farlo) le reti giuste per poterli pescare.
Non si e’ andati mai alla ricerca del grosso evasore, ma di tanti piccoli pesciolini che pesano sulla bilancia commerciale solo per il loro numero.
Come sempre e’ il ceto medio il piu’ vulnerabile e tartassato, non parliamo del ceto piu’ basso ( inteso per coloro i quali hanno perso o non hanno mai avuto un lavoro), persone che hanno superato di gran lunga la soglia della poverta’.
Sembra che i Politici corrotti a cui si andrebbero controllate le loro ricchezze mobili e immobili, si divertano a trovare nuove strategie per far scucire soldi alla gente, quella di Renzi che ha collegato l’Enel alla Rai e’ stata semplicemente una trovata vergognosa, che ha messo in serie difficolta’ migliaia di famiglie.
Il Popolo Italiano e’ arcistufo di politici corrotti, ormai e’ stata superata abbondantemente la soglia di sopportazione, la corda e’ quasi rotta, non ci si aspetta altro che si spezzi.
Chi ha truffato nel precedente Governo e’ stato promosso ad incarichi superiori, come e’ moderno il vecchio detto romano Promoveatur ut Amoveatur.
copyright-vivicentro

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale