Quantcast

Tragedia nel messinese
Isole - cronaca

Tragedia nel messinese: uccide la moglie e poi si impicca

Tragedia a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) – Dopo una violenta lite con la moglie Maria Carmela Isgrò, 48 anni, il 53enne Nicola Siracusa, di professione pasticciere, la avrebbe strangolata impiccandosi a sua volta.

Questa appare essere la dinamica della tragedia avvenuta questo pomeriggio in un’abitazione di via Modica 8, dove la donna, impiegata del comune del Longano, e che in passato già aveva denunciato l’ex marito per maltrattamenti, viveva in un appartamento situato nella stessa palazzina nella quale viveva l’uomo.

A quanto sembra l’uomo che a settembre si sarebbe dovuto presentare davanti al giudice, dopo la denuncia avrebbe inasprito ancor più il suo rapporto con l’ex moglie fino alla tragedia di questo pomeriggio quando la polizia, allertata dalla sorella della donna che non aveva più sue notizie da ieri, ha eseguito un controllo attivando gli agenti del Commissariato di Barcellona coadiuvati dal Vice-Questore Antonio Rugolo che, intervenuti sul posto e preso atto dell’omicidio/suicidio hanno attivato anche il 118. La coppia lascia una figlia di 10 anni.

Le indagini per accertare le dinamiche che avrebbero spinto l’uomo a uccidere la donna sono ancora in corso e non ancora del tutto chiarite.

ISOLE – CRONACA

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania