Quantcast

Attualità Isole - cronaca

Sicilia, 380 mila euro di beni sequestrati per evasione fiscale ad un imprenditore

Titolare di una società che opera su tutto il territorio nazionale nel settore dell’isolamento termico ed acustico, l’imprenditore di Gela (in prov. di Caltanissetta) è indagato per frode fiscale.

Finanzieri del Comando provinciale di Caltanissetta, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Gela, su richiesta della locale Procura, hanno sequestrato beni per circa 380mila euro a un imprenditore – titolare di una società che opera su tutto il territorio nazionale nel settore dell’isolamento termico ed acustico – indagato per frode fiscale.

Secondo l’accusa avrebbe evaso tasse, tra il 2012 e il 2015, per oltre 6 milioni di euro. Il provvedimento cautelare è stato eseguito da militari del nucleo di finanzieri di Caltanissetta, che hanno sequestrato, oltre a conti correnti dell’indagato e della società, un’autovettura e un edificio a Gela, con appartamenti e locali commerciali.

Le Fiamme gialle nissene, dall’analisi della frammentaria documentazione contabile rinvenuta e dopo aver analizzato minuziosamente i conti della società, hanno potuto ricostruirne i reali rapporti commerciali. Approfondendo ogni singola operazione di compravendita e incrociando i dati, è stato ricostruito l’intero ciclo economico aziendale, consentendo di ricostruire il consistente giro d’affari, ottenuto attraverso l’utilizzo di fatture false e costi inesistenti, utilizzati dall’amministratore al solo fine di evadere le dovute imposte. L’imprenditore, responsabile dell’articolata frode fiscale è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Gela per i reati dichiarazione fraudolenta mediante artifici contabili e di utilizzo di fatture relative ad operazioni inesistenti.

L’immagine è tratta dalla Rete.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania