Quantcast

Isole - cronaca

Quartiere Zen a Palermo, uccisi padre e figlio

Due persone, padre e figlio, sono state uccise con colpi d’arma da fuoco in un agguato avvenuto questa sera nel quartiere Zen.

Le vittime sono Antonino Lupo, di 53 anni, e il figlio Giacomo, di 18. L’imboscata è scattata in via Rocky Marciano, nel quartiere Zena di Palermo a poca distanza dalla loro abitazione. I due sono stati trasportati, uno in auto e l’altro con il 118, in gravi condizioni nel Pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia, ma la corsa al pronto soccorso è stata inutile per entrambi. Sono arrivati morti.

Secondo una prima ricostruzione non è escluso che i due sono stati uccisi per un regolamento di conti nell’ambito dello spaccio di droga. Antonino Lupo aveva diversi precedenti per spaccio di sostanza stupefacente. Sono in corso indagini della polizia.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania