Quantcast

Isole - cronaca

Ischia, 26enne massacrato a colpi di bastone, tre arresti

Non si è però a conoscenza del reale motivo delle minacce da parte dei tre nei confronti del ragazzo.

Ischia – Un giovane ragazzo di 26 anni è la vittima di un atroce massacro. E’ stato riempito a calci, pugni e tentato di strangolarlo a soccorrerlo un maresciallo dei carabinieri, ma in aiuto all’aggressore sono arrivate altre due persone che hanno colpito il ragazzo con due manici di legno.

Secondo quanto raccontato dalla vittima, il ragazzo aveva già ricevuto delle minacce da parte dei tre uomini nei giorni precedenti.

Non si è però a conoscenza del reale motivo delle minacce da parte dei tre nei confronti del ragazzo.

L’aggressione si è consumata per strada, uno dei tre che lo aveva minacciato, un uomo di 30 anni scaraventandolo a terra ha iniziato ad inveire e a picchiarlo cercando di soffocarlo.

Dopo l’arrivo degli altri due uomini, l’aggressione è stata sedata grazie all’arrivo dei rinforzi chiamati dal maresciallo che aveva allertato pattuglie della polizia di stato e dei carabinieri attivate dalla centrale operativa del 112

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania