Quantcast

Banner Gori
Cronaca Isole - cronaca

Catania, violentata ragazza americana

I Carabinieri di Catania hanno fermato tre ragazzi di età compresa tra i 19 e i 20 anni con l’accusa di violenza sessuale di gruppo.

Tre ragazzi, tra i 19 e i 20 anni, sono stati fermati dai Carabinieri di Catania con l’accusa di violenza sessuale di gruppo. I tre avrebbero conosciuto la vittima in un bar, una 19enne americana che lavora come ragazza alla pari in una famiglia della città siciliana e dopo averla fatta salire in auto con una scusa, si sarebbero appartati e la avrebbero violentata a turno.

I tre aggressori sono stati identificati grazie a un video che la ragazza aveva girato con loro in uno dei locali del centro locale del centro e da quello dello stupro inviatole l’indomani da uno dei violentatori che la invitava a uscire ancora insieme.

L’opinione.

Se la violenza dovesse essere confermata, si butti la chiave e senza distinzioni se sono nativi, comunitari, immigrati, bianchi, neri, gialli, ecc. Non è infatti solo violenza. Oltre a quest’ultima e alle ferite fisiche e psicologiche, si tace anche troppo sulle eventuali trasmissioni di malattie con cui la vittima rischia di dovere convivere se non anche peggio. Avete stancato, legislatori e giurisprudenza, con la vostra filosofia buonista. Siete i primi, legislatori e giurisprudenza, a favorire queste “bestie”, che intendiamoci, non sono nati tali, ma ci fa diventare così questa complessiva società italiana, culturalmente ipocrita, subdola, inconcludente, accidiosa, deviata, corrotta, sprezzante, teatrante, imbellettata, patinata e retorica. Si cominci a fare sentire in questa, mentalmente sbandata Nazione, il timore della Legge, per tutti ! Dispiace molto per quella ragazza. Potrebbe essere la figlia o la compagna di chiunque di noi.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania