Quantcast

Isole - cronaca

Catania, molestatore catturato con l’uso del Taser

Gli agenti, dopo averlo bloccato lo hanno invitato a calmarsi, alla non risposta dell’uomo, i poliziotti lo hanno minacciato con la nuova arma. La sola minaccia di usarlo è bastata a farlo calmare

Catania – Approda nella metropoli della Sicilia Orientale l’uso dei Taser dato in uso alle forze dell’ordine locali. Dopo quello di Milano questo appare il secondo intervento risolutivo avvenuto grazie all’uso del taser.

Un extracomunitario irregolare e senza fissa dimora. nel pomeriggio di ieri, insieme ad un’altra persona aveva intrapreso delle molestie ai danni dei passanti.

L’uomo si era spinto al punto tale da mettere le mani addosso ad alcune donne. Dopo un rocambolesco inseguimento l’uomo è finito in manette.

Gli agenti, dopo averlo bloccato lo hanno invitato a calmarsi, alla non risposta dell’uomo, i poliziotti lo hanno minacciato con la nuova arma. La sola minaccia di usarlo è bastata a farlo calmare.

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha commentato:

“Taser, seconda buona notizia. Gli agenti si sono limitati a mostrare il Taser, senza usarlo: l’uomo si è calmato ed è finito in manette. Avanti così, dalle parole ai fatti!”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania