Centro - terza pagina

Solidarietà dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli, in campo per Amatrice

Ladispoli per Amatrice: “Tutti per Uno” all’Istituto Alberghiero G. Di Vittorio, grande solidarietà per il ripristino della scuola di Amatrice

Ladispoli- Mentre la terra continua a tremare nelle zone già colpite dal sisma, si moltiplicano le iniziative di solidarietà in tutta Italia: da Nord a Sud sono in tantissimi a rispondere all’appello di ricostruzione di quei luoghi simbolo del centro Italia che, a causa delle continue scosse, si sono sbriciolati cancellando l’identità di molti paesini posizionati sull’asse umbra-marchigiana, martoriata dallo sciame sismico dal 24 agosto ad oggi.

Locandina "Tutti per Uno. Un Abbraccio per Amatrice"
Locandina “Tutti per Uno. Un Abbraccio per Amatrice”

All’indomani del terremoto di agosto, il presidente della Regione Zingaretti ha lanciato l’iniziativa di solidarietà “Tutti per Uno. Un abbraccio per Amatrice” rivolta a tutti gli istituti alberghieri del Lazio per sostenere la ricostruzione dello storico centro di formazione alberghiera di Amatrice, polo di eccellenza nel settore della formazione enogastronomica e turistica, reso inagibile dal tragico terremoto dello scorso 24 agosto.

Il 21 ottobre, l’Istituto Alberghiero di Ladispoli con sede in Via Federici, ha risposto all’appello della Regione organizzando una giornata di solidarietà che ha visto impegnati in prima linea i docenti e gli alunni dell’alberghiero G. Di Vittorio: hanno preparato un menù a base di mezze maniche all’amatriciana, un dessert ed una selezione di vini del territorio presentati dalla Sommelier Catia Minghi.

Con la sottoscrizione minima di 10 euro a persona, la cittadinanza ha potuto così contribuire alle spese di ricostruzione dell’istituto di Amatrice colpito dal sisma. All’evento, organizzato all’interno stesso dell’Istituto Superiore di Ladispoli, hanno partecipato circa mille persone: ad accoglierli c’erano gli studenti dell’alberghiero che con grande preparazione e professionalità, hanno servito il menù a tutti partecipanti tra i quali alcune scuole del territorio che, attraverso i propri insegnanti, hanno aderito all’iniziativa organizzandosi anche con i pullman .

Sindaco Paliotta
Sindaco Paliotta
Classe IV B I.C.Ilaria Alpi
Classe IV B I.C.Ilaria Alpi

Non è mancata la presenza delle istituzioni: il Governatore del Lazio Zingaretti, il Sindaco Paliotta e il comandante della Stazione Carabinieri di Ladispoli, il Maresciallo Izzo, che hanno potuto gustare il menù preparato dagli studenti dell’alberghiero, eccellenti chef in nome della solidarietà.ladispoli-ringraziamento_targa

Grazie a questa lodevole iniziativa che ha trovato riscontro oltre ogni aspettativa, l’Istituto alberghiero di Ladispoli ha devoluto al centro di formazione alberghiera di Amatrice la cifra di oltre 9.500 euro.

Maria D’Auria

 

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale