Centro - terza pagina Cronaca

Nube tossica sulla Pontina per l’incendio di un sito di stoccaggio-rifiuti a Pomezia

Incendio di un sito di stoccaggio-rifiuti speciali a Pomezia, nube nera nel celo di Roma

Roma- Una grande nube di fumo nero è stata avvistata stamattina in molte zone di Roma, da Castelli Romani ad Ostia, fino ad arrivare ad Anzio e ad Aprilia per poi dirigersi verso Latina. Tanto spavento, sono arrivate molte segnalazioni ai Vigili del Fuoco da ogni parte di Roma e il traffico è andato in tilt.

Si tratta di un incendio divampato a Pomezia presso il sito di stoccaggio di rifiuti speciali Eco X, all’altezza del chilometro 33 della via Pontina Vecchia.

Sul posto sono accorsi, intorno alle 8.30, i dei Vigili del Fuoco di Roma e Pomezia con tre autobotti e il carro schiuma per domare il violento incendio. La paura per i residenti della zona è stata tanta ma per fortuna non ci sono stati feriti.

Riportiamo le dichiarazioni del Sindaco di Pomezia, Fabio Fucci, raccolte da RomaToday: “Dalle ultime notizie sembra che il materiale incendiato sia plastica, che sta causando la formazione di una nube nera visibile da tutte le zone della città. La nostra Polizia Locale è sul posto da questa mattina. Siamo già in contatto con Arpa Lazio per le analisi ambientali e seguiamo gli sviluppi per valutare eventuali provvedimenti”.
Il traffico sulla via Pontina Vecchia è tornato alla normalità intorno alle 11.30.

Maria D’Auria

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale