Quantcast
Banner Gori
Cronaca Lazio ROMA

Polizia Locale, weekend di controlli per la tutela della salute collettiva

Polizia Locale: controlli sul rispetto delle nuove norme aniticovid  contenute nel DPCM. Sanzioni e intervento anti-protesta

Polizia Locale di Roma Capitale, weekend di controlli sul rispetto delle norme per la tutela della salute collettiva

Roma- Continuano i controlli sul rispetto delle norme a contrasto della diffusione del contagio da Covid-19 da parte della Polizia Locale di Roma Capitale.

In questo fine settimana si è prestata particolare attenzione al rispetto dei nuovi provvedimenti emessi a tutela della salute pubblica: dalla chiusura di alcune piazze, prevista dall’ordinanza della Sindaca, alla limitazione agli spostamenti in orario notturno, ma anche accertamenti sul rispetto delle regole anti-alcol e sulle misure a contenimento del contagio previste per locali pubblici ed esercizi commerciali.

Polizia Locale- controllo piazzeNel corso delle verifiche, che hanno interessato diversi quartieri della Capitale, si è registrato una forte riduzione di persone in circolazione rispetto ai precedenti fine settimana con casi isolati di comportamenti illeciti: una ventina le irregolarità rilevate, principalmente per mancato uso della mascherina, consumo e vendita di alcolici oltre l’orario consentito e inosservanza del distanziamento sociale o per somministrazione in piedi sul posto oltre le ore 18.00.

Non mancano episodi isolati che la Polizia Locale è pronta a fronteggiare, come la protesta contro la deforestazione amazzonica  che ieri, un cittadino venezuelano di 24 anni, ha messo in scena alla Fontana di Trevi. Il giovane, verso le 13.00 circa, ha cercato di arrampicarsi sul monumento per poi gettarsi in acqua. Un atto dimostrativo stroncato da una pattuglia della Polizia Locale del I Gruppo Centro (ex Trevi), impegnata nel quotidiano servizio di vigilanza nell’area. Gli agenti hanno prelevato l’uomo dall’acqua e lo hanno condotto presso gli uffici di Via della Greca per i successivi accertamenti del caso.  Il ventiquatrenne è stato sanzionato  per mancato rispetto del regolamento di Polizia Urbana, per essersi arrampicato e bagnato all’interno della fontana, con annessa misura dell’ordine di allontanamento. La sanzione ammonta a circa  1.500 euro mentre la Sovrintendenza Capitolina dovrà verificare eventuali danni al monumento.

Redazione Lazio/(Maria D’Auria)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più