Quantcast

Banner Gori
Carabinieri in azione tra la spiaggia San Benedetto e Micigliano Avevano rubato materiale informatico nella scuola. Arrestati
Cronaca Lazio RIETI

Carabinieri in azione tra la spiaggia San Benedetto e Micigliano

Carabinieri: intervengono in spiaggia a San Benedetto, e a Micigliano soccorrono una signora anziana ustionata sul 70% del corpo.

Carabinieri in azione tra la spiaggia San Benedetto e Micigliano

I Carabinieri sono intervenuti in due operazioni: sulla spiaggia a San Benedetto per arrestare un uomo sorpreso a rubare, e a Micigliano per soccorrere una donna anziana vittima di un incidente domestico .

 

Carabinieri: aveva rubato in spiaggia a San Benedetto all’interno di una borsa di una donna, arrestato dai Carabinieri di Borobona dovrà scontare 8 mesi di reclusione. 

Distraendola con futili domande, aveva aperto la cerniera della borsa di una villeggiante presso un noto lido balneare di San Benedetto poi, con professionale destrezza, le aveva sottratto dalla borsa lo smartphone, denaro, documenti e perfino le sigarette.

Prima però di riuscire ad allontanarsi dalla spiaggia, inseguito dai bagnanti e dall’addetto alla sicurezza del lido allertato dalle urla della donna che aveva notato il mal torto, era stato bloccato fino all’arrivo di una pattuglia. 

S.F.M. classe 88, di origini romane ma abitante da anni nella provincia di Rieti, responsabile del furto, per quei fatti è oggi finito in manette. I Carabinieri della stazione di Borbona infatti questa mattina lo hanno rintracciato in quel centro e a suo carico hanno applicato l’ordinanza di espiazione di pena emessa dal Tribunale di Ancona. 

L’uomo, non nuovo alla commissione di reati, già noto ai Carabinieri e già condannato per diversi reati che vanno dalla ricettazione alla detenzione illecita di stupefacenti, dalle lesioni personali al falso, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione dove ora dovrà scontare 8 mesi per il reato di furto con destrezza.

 

 

 

Micigliano: Carabinieri e 118 soccorrono anziana ustionata sul 70% del corpo.

E’ successo tutto in un attimo nella sua abitazione in Micigliano, l’anziana donna, causa il freddo degli ultimi giorni, stava accendendo il camino della sua abitazione ove vive da sola, quando le fiamme hanno raggiunto il suo corpo incendiandola.

Ennesimo incidente domestico causato probabilmente dalla troppa leggerezza con la quale si adopera alcol etilico per accendere il camino. Le fiamme, risalendo il getto di alcool hanno fatto esplodere il flacone tra le mani della anziana la quale in un attimo si è ritrovata cosparsa di liquido infiammato trasformandosi in una torcia umana.

La stessa è riuscita però a correre sotto la doccia dove ha spento le fiamme.

I vicini di casa, richiamati dalle urla, sono riusciti ad evitare il peggio spegnendo l’incendio che si stava propagando nell’abitazione.

Subito sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco e i CARABINIERI DELLA STAZIONE DI ANTRODOCO i quali soccorsa la donna, purtroppo rimasta gravemente ustionata, hanno ricostruito la dinamica dell’evento che fortunatamente non ha avuto ulteriori conseguenze, escludendo la responsabilità di terze persone e circoscrivendo l’evento a mero incidente domestico.

La ferita, trasferita presso l’ospedale Sant’Eugenio di Roma in eliambulanza, dovrà ora essere sottoposta a delicate terapie ma non sembra essere in pericolo di vita.

Stéphanie Esposito Perna /Redazione

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o

utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere

autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede

comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più