Quantcast
Banner Gori
Radio News Spettacoli

Vibrazioni, la reunion celebrata a Sanremo 2018

Tornano insieme con la voglia di fare musica: le Vibrazioni celebrano il loro sodalizio a Sanremo 2018

Tornano a Sanremo per celebrare la loro reunion le Vibrazioni, che ritorna come band composta da Francesco Sarcina alla voce e chitarra, Stefano Verderi alla chitarra e alla tastiera, Marco Castellani al basso e Alessandro Deidda alla batteria. Il brano in gara è Così sbagliato

, contenuto nel nuovo album “V”, il quinto in studio del gruppo con 10 inediti. Il titolo dell’album vuole dire V di Vibrazioni, ma anche vita, perché è stato studiato e voluto questo progetto, desiderato e davvero sperato. Sarcina, frontman della band spiega l’esigenza che è nata spontaneamente di riprovare a cantare insieme:  “Quest’estate c’è stata la necessità di ritrovarci a suonare, in sala prove anche i vecchi dischi, per il gusto di stare insieme e rivivere quelle emozioni lì, da cosa nasce cosa e abbiamo detto facciamo un disco così poi i concerti, perchè il disco lo fai per il contatto col pubblico. Abbiamo fatto un concerto per Radio Italia a Palermo, e siamo rimasti sorpresi di quanto la gente si ricordasse di noi, le parole delle canzoni, ci ha emozionato e ci ha fatto pensare”. “La pausa ci voleva, ci serviva per noi perchè abbiamo vissuto tante cose e rischi di perdere il senso del valore dell’importanza di certe esperienze, oggi vai a raccontare nuove storie ed è bello ritrovarsi col pubblico”

A proposito della canzone in gara al Festival, sempre il cantante spiega: “Così sbagliato è una visione molto semplice del fatto che mi ami, mi vuoi bene anche così, che vieni accettato nonostante gli errori che possiamo fare e comunque ognuno di noi sbaglia nelle relazioni, non solo amorose ma anche con i genitori, i figli e gli amici, ci si aspetta sempre qualcosa non si vorrebbe deluderli ma siamo tanto concentrati su noi stessi che non ci rendiamo conto di sbagliare”.  Tornano dopo 13 anni le Vibrazioni a calcare le scene, quasi per un’esigenza sentita da dentro: “A 13 anni dall’ultima apparizione delle Vibrazioni ci stava”. “Poi è il Sanremo di Baglioni, è un po’ diverso per noi esserci, è di un musicista, ha 50 anni di carriera”. “E hanno coinciso i tempi, abbiamo iniziato a lavorare al disco a settembre, era giusto presentare il disco in questa occasione”. “Ci abbiamo provato ed è andata”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Annalibera Di Martino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più