Quantcast
Banner Gori
Radio News Spettacoli

Sanremo 2018, Ultimo: “La musica fa sentire meno soli se si indossa lo stesso dolore”

Parlano in conferenza stampa i vincitori delle Nuove Proposte

Questa mattina parlano i vincitori del podio di Sanremo 2018 per le Nuove Proposte in conferenza stampa per raccontare le proprie impressioni post-Sanremo e proclamazione dei vincitori.

Primo fra tutti è Ultimo: “Dopo tanti anni di sacrifici, studio della musica e del pianoforte per 11 anni, finalmente ho realizzato il mio sogno di portare sul palco dell’Ariston i disagi dei ragazzi, quelli che si sentono soli. Questo non riguarda solo i più giovani ma tutti, c’è bisogno che anche da soli, possa esistere un ballo che ci faccia stare bene e divertire

Questa l’intervista che aveva rilasciato ai nostri microfoni quando lo avevamo già cercato ed intervistato prima della gara:

Entusiasmo ed emozione anche per Mirkoeilcane: Utilizzo il mio brano per divulgare un messaggio di speranza. Ho ricevuto un messaggio di una ragazza adolescente che mi ha scritto Grazie perché prima di te ero razzista“.

Mudimbi: “Riesco ad arrivare ad un pubblico che non è prettamente il mio, questa è una bella prova anche per poter capire che il percorso fatto ed il premio ricevuto è un segnale per iniziare a riflettere che forse possono essere sperimentati anche altri stili ed iniziare ad approcciarsi ad un pubblico diverso che non ride e balla soltanto, ma anche più serioso, cioè quello che ha apprezzato Il Mago

12:37- Questo nome scaramantico diventerà primo adesso che ha vinto il Festival?

12:38- Ultimo: ” Ultimo è una condizione che ho indossato che non mi scorso, che non riguarda una tematica sociale, è una condizione d’esclusione, di sentirmi quello sbagliato“.

12:39- Se aveste potuto scegliere di duettare con chi l’avreste fatto?

12:40- Ultimo: “Cesare Cremonini

12:40- Alice: “Giuliano Sangiorgi

12:40- Mirkoeilcane: “Samuele Bersani

12:41- Cosa ci farai ascoltare Ultimo dopo la vittoria al Festival?

12:42- Ultimo: ” Ieri è uscito il mio ultimo album. Questo risultato spero possa amplificare un suono che già prima esisteva

12:43- Inoltre alla partecipazione al Festival, che studi di formazione avete fatto?

12:44- Mirkoeilcane: “Ho frequentato con scarso entusiasmo le scuole dell’obbligo, in compenso sono un appassionato lettore di libri”

12:44- Ultimo: “Io sono diplomato al linguistico, mi son iscritto a filosofia ma soltanto due esami ho dato

12-45- Ultimo: “Ho dedicato il premio a mio fratello per il momento di forza, ma non per poi riparlarne, non per fare pietà”.

Temi importanti sono stati premiati durante questa edizione del Festival per le Nuove Proposte: dalla difficile condizione dell’io, la solitudine di ultimo condivisa da molti, passando per l’orrore della condizione precaria in cui avviene l’immigrazione, vissuta tragicamente attraverso gli occhi di un bambino e l’ironia di Mudimbi che dietro ad un sorriso e l’allegria racconta la difficoltà della sua vita, sempre presa in contropiede per cercare di sfuggire alla tristezza. Unico filo conduttore di tutte e tre le canzoni sicuramente è la dimensione dell’introspezione psicologica fotografata da diverse angolature.

dalla nostra inviata a Sanremo, Annalibera Di Martino

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Annalibera Di Martino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più