Quantcast

Banner Gori
Critica del film MARTIN EDEN
Recensioni Spettacoli

76a Mostra del Cinema: MARTIN EDEN di Pietro Marcello (P. Santarossa)

Il film MARTIN EDEN di Pietro Marcello è ispirato al libro omonimo dello scrittore americano Jack London, pubblicato nel 1909. La Critica ed il Trailer.

76a Mostra del Cinema: MARTIN EDEN di Pietro Marcello (P. Santarossa)

La storia, ambientata a Napoli, racconta della vita di Martin e del suo mondo difficile, fatto di lavoretti saltuari da marinaio e di un’estrazione sociale dalla quale vuole assolutamente elevarsi, specie dopo aver conosciuto Elena.

Martin infatti, conosce Elena dopo aver salvato il fratello di lei, Arturo, da una rissa che lo vedeva coinvolto. Martin viene poi invitato da Arturo che desidera sdebitarsi, a casa sua: lì avviene l’incontro con Elena e Martin se ne innamora a prima vista.

Ma Elena è una ragazza ricca, colta, di un’estrazione sociale molto superiore a quella di Martin: questa la motivazione che lo porterà ad acculturarsi da autodidatta per diventare uno scrittore e poter aspirare di stare al suo fianco.

Martin quindi inizia a leggere avidamente e a scrivere ed invia ad Elena lettere per dimostrarle le sue vere capacità. Ma la famiglia di Elena lo osteggia e i suoi scritti continuamente rifiutati dagli editori.

Martin, in questa fase di cambiamento, si avvicina ad ambienti socialisti, dove conosce e frequenta Russ Brissenden, un vecchio intellettuale. In questa nuova fase, Martin comprenderà a fondo l’ideale socialista e l’impossibilità di coniugare i due mondi: quello di Elena e quello che egli sta abbracciando, dimostrando una sempre maggiore irrealizzabilita’ del suo sogno iniziale.

Un grande Luca Marinelli, che interpreta Martin Eden con grande introspezione e profondità, restituendo allo spettatore la grande assenza vissuta dal protagonista: assenza intesa come mancanza di tutto, figlia della sua misera condizione sociale.

Nemmeno, quando molto più tardi i suoi scritti saranno famosi e ricercatissimi, Martin capirà il proprio successo, né l’assenza sarà colmata.

Gli scritti di Martin, sempre coerenti a sé stessi, hanno cambiato ‘valore’, solamente perché a cambiare sono stati i tempi.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania