Quantcast
Banner Gori
Alla vostra destra potete ammirare, di Nicola Camarda, Cristina ed Elena Mevio
Interviste Recensioni Cultura

Libri. “Alla vostra destra potete ammirare”, intervista agli autori

Alla vostra destra potete ammirare”, intervista agli autori del libro che racconta la vita delle guide turistiche. Tra humor e realtà, una breve guida al “lavoro più bello del mondo”.

Alla vostra destra potete ammirare” (Maurizio Vetri Editore), intervista agli autori del libro che racconta la vita delle guide turistiche

di Maria D’Auria

Metti insieme tre guide turistiche, due milanesi e un palermitano. Aggiungi un sogno in comune e ne viene fuori un libro bellissimo sugli aspetti più o meno conosciuti della vita da guida. Un libro da leggere tutto d’un fiato, che diverte, ma che fa soprattutto riflettere su quanto sia affascinante e impegnativo questo mestiere. Ma andiamo per ordine, cercando di capire come nasce Alla vostra destra potete ammirare”, edito da Maurizio Vetri.

Cristina, Elena e Nicola, tre guide per passione, fanno parte dello stesso gruppo facebook delle Guide Turistiche Italiane. Si conoscono da anni ma non si sono mai incontrati. Eppure tra i tre c’è una grande intesa e soprattutto custodiscono lo stesso sogno nel cassetto, scrivere un libro.

Nicola Camarda- Guida TuristicaDurante il lockdown, mentre tutto il mondo si fermava per la pandemia, quel cassetto è stato aperto e il sogno ha iniziato a prendere forma. Verso fine marzo i tre si sentono, si confrontano, buttano giù le idee. Ciascuno descrive aneddoti e situazioni, interrogativi ed esperienze personali vissute in circa 10 anni da guida turistica. C’è sintonia. La visione del progetto è univoca e condivisa senza mai una divergenza né una discordanza. In un lampo l’opera è completa e a fine novembre viene pubblicata. Nicola Camarda, Cristina Pezzali ed Elena Mevio in “Alla vostra destra potete ammirare”, hanno raccontato in maniera umoristica, naturale e realistica, i retroscena di quello che viene definito il “mestiere più bello del mondo”. Si definiscono “artigiani della cultura”, perché con la preparazione da maestri dell’arte, diffondono la cultura ovunque e la illustrano a chiunque, sempre con il sorriso. In questo libro ci svelano i retroscena della professione. Hanno scritto mantenendo ciascuno il proprio stile, e ogni guida, leggendo, si può tranquillamente identificare nelle loro avventure, nei loro pensieri, nei loro ricordi sinottici che, a volerli raccontare bene tutti, due libri non sarebbero bastati.

Noi raccontiamo la bellezza dell’Italia- spiega Nicola– e in questo periodo in cui non è possibile farlo a causa del covid, ci manca molto. Scrivere questo libro è stata una specie di valvola di sfogo, abbiamo messo insieme i nostri ricordi e le nostre storie quasi con nostalgia, rimpiangendo di non poter fare il lavoro che amiamo”.

Quando abbiamo iniziato la stesura di questo libro- racconta Cristina– mi sono sentita una ‘privilegiata’ perché insieme siamo riusciti a trovare un modo, legato al nostro passato e alle nostre esperienze professionali, per traghettarmi verso il futuro in maniera un tantino più leggera rispetto al momento drammatico che stavamo vivendo”. Tra marzo e aprile, focalizzandosi sul lavoro del libro, Cristina si è sentita protetta, come in una bolla, mentre fuori il covid flagellava la Lombardia. Era comunque inevitabile fare i conti con quella realtà fatta di sofferenze e brutture, ma seppur marginalmente, è riuscita ad evadere grazie alla scrittura e ai suoi compagni di avventura.

Cristina ed Elena- Autrici di "Alla vostra destra potete ammirare"Ci siamo divertiti molto, soprattutto quando ho descritto alcuni episodi che mi sono capitati durante le intere giornate vissute con turisti stranieri”, afferma Elena, che insieme a Cristina, è socia del sito MilanoconVoi, dove propongono tour guidati molto interessanti, visite dei posti più belli di Milano, mostre e rassegne aggiornate, percorsi e molto altro. “Ogni volta c’era sempre qualcosa di assurdo, di interessante o di strano che accadeva durante il tourprosegue Elena-. L’ho raccontato nel libro, non c’è nulla di inventato. Mia mamma, mentre lo leggeva, mi chiamava quando riconosceva gli incredibili episodi che a suo tempo le raccontavo”.

Alla vostra destra potete ammirare” è già in ristampa. La prima, a tiratura limitata, è andata a ruba, a dimostrazione che il tono leggero dei racconti è stato molto apprezzato dai lettori i quali, adesso, possono anche meglio comprendere la preparazione e l’impegno che si celano dietro questa professione apparentemente semplice e privilegiata. Il cammino delle guide appare talvolta pieno di ostacoli. Ma se la giornata per il tour è piovosa e scoraggiante per Cristina, se la burocrazia per le prenotazioni alle visite è snervante per Elena, o se i clienti si presentano in ritardo al cospetto del precisissimo Nicola, poco importa: il tour inizia e l’entusiasmo torna, le nostre guide sono pronte per ricominciare il “mestiere più bello del mondo”.

NOTE

Un ringraziamento speciale da parte degli autori va all’editore, Maurizio Vetri, per aver creduto nel progetto.

Alla vostra destra potete ammirare. Breve guida al lavoro più bello del mondo

Autori: Nicola Camarda, Cristina Pezzali, Elena Mevio

Pubblicato da: Maurizio Vetri

Pagine: 120

Genere: Narrativa

Prezzo: 14 euro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più