Quantcast
Banner Gori
Cultura Terza Pagina Lazio

Ospiti, per una sera, nella villetta di Orazio in Sabina

Sabato 20 maggio, visita guidata alla dimora sabina di Orazione all’Antiquarium di Licenza, dove sono esposti i reperti in essa rinvenuti.

Roma- Sabato 20 maggio 2017, a Licenza (RM), presso l’Area archeologica della Villa di Orazio, in Via Licinese, s.n.c. sarà possibile visitare la Villa di Orazio in Sabina, donata da Ottaviano Augusto al poeta nel 32 a.C., e il Museo Oraziano di Licenza che saranno teatro, per una sera, di un “viaggio” alla scoperta di aspetti rari e inediti dei luoghi oraziani nella valle dell’Aniene.

In occasione della serata della Festa dei Musei, la Soprintendenza, il Comune di Licenza e il Parco Regionale Naturale Monti Lucretili organizzano un “viaggio” alla scoperta dei luoghi oraziani nella valle dell’Aniene, dei quali verranno illustrati rari e misconosciuti aspetti desumibili dalle fonti letterarie (in primis le opere oraziane) e dalle testimonianze archeologiche. Momenti qualificanti saranno la visita guidata alla Villa (il Sabinum), donata da Ottaviano Augusto, tramite Mecenate, ad Orazio nel 32 a.C., e al Museo Oraziano di Licenza, naturale completamento della prima, in quanto scrigno dei preziosi reperti ivi rinvenuti. Grazie anche alle evocazioni suggerite dallo splendido paesaggio naturale dei Monti Lucretili, sarà possibile immergersi nelle memorie oraziane che compongono un quadro assai preciso di quell’angolo dell’antica Sabina prediletto dal poeta venosino e assurto a simbolo del contrasto fra l’otium campestre e i negotia urbani.

Le visite saranno curate da Zaccaria Mari e Sergio Sgalambro (Funzionari archeologo e architetto della Soprintendenza).

PROGRAMMA

H. 17,30-20,30: Visita guidata all’Area Archeologica della Villa di Orazio

e illustrazione dei luoghi oraziani nella Valle dell’Aniene.

Licenza (RM)- Via Licinese, s.n.c.

H. 20.30-22,00: Visita al Museo Oraziano

Licenza (RM) – Palazzo Baronale Orsini

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più