Scultura del 1812 raffigurante Omero, oggi esposta al museo Louvre di Parigi
Archeologia

Scoperto in Grecia ila più antico estratto dell’Odissea

Nuova scoperta in Grecia

Questa volta protagonista delle ultime scoperte archeologiche è la madrepatria della filosofia, la Grecia.

A comunicare la scoperta è lo stesso ministero della Cultura di Atene, infatti secondo quanto comunicato sarebbe emersa una tavoletta di argilla su cui sono iscritti 13 versi dell’Odissea, il poema epico di Omero.

La tavoletta è stata rinvenuta vicino al santuario di Zeus a Olimpia durante gli scavi fatti in quello che un tempo era il luogo dedicato ai Giochi Olimpici, tenutisi nel Sud della Grecia dal 776 avanti Cristo al 393 dopo Cristo.

Il reperto potrebbe essere il più antico estratto dell’opera di Omero, ad una prima analisi, si fa risalire la tavoletta  al periodo romano, al III secolo d.C.

Se la data venisse confermata, la tavoletta sarebbe “un magnifico oggetto di interesse archeologico, epigrafico, letterario e storico”.

 

Dionisia Pizzo

Fonte: Ansa

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania