Spettacoli

E’ morto Paolo Villaggio. La figlia: ”Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare”

morto Paolo Villaggio

E’ morto a Roma Paolo Villaggio, aveva 84 anni. Ad annunciarlo la figlia Elisabetta su Facebook dove, su una foto del padre giovanissimo, scrive: “Ciao papà, ora sei di nuovo libero di volare”.

Secondo quanto apprende l’Adnkronos da fonti qualificate, l’attore si è spento nella clinica Paideia di Roma.

Ecco come si raccontava l’attore che si è spento nella notte a Roma. “Fantozzi è il personaggio più significativo che ho creato”

“Sono le tre del mattino nella mia casa bianca sul mare, alle Bocche di Bonifacio, in Corsica. E’ una magnifica notte senza luna.” Inizia così ‘Vita, morte e miracoli di un pezzo di merda’, il libro in cui Paolo Villaggio ripercorreva la sua vita, i suoi successi televisivi e cinematografici: dai tempi in cui era animatore sulle navi della Costa Crociere, con compagni di viaggio come Fabrizio De André, il poeta alla chitarra, e Silvio Berlusconi, il pianista, fino alla creazione di Fantozzi, ai libri tradotti in Francia, Sudamerica e Russia, ai film di successo, alle collaborazioni con Fellini, Monicelli, Olmi Lina Wertmüller.

Paolo Villaggio – alias il ragionier Ugo Fantozzi, alias Giandomenico Fracchia – se n’è andato. La figlia Elisabetta, su Facebook, lo ricorda così.

Ecco come si raccontava nell’ultima intervista a Repubblica.it.

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale