Quantcast

Eventi Sud - cronaca

VIDEO ViViCentro – Castellammare, evento “Scuola e Legalità”: le parole dei Rappresentati d’Istituto Barretta e Ruocco

ESCLUSIVA – Castellammare, evento “Scuola e Legalità”: le parole dei Rappresentati d’Istituto Barretta e Ruocco

Castellammare di Stabia, oggi, presso lo stadio cittadino “Romeo Menti”, si è tenuta la quarta edizione dell’evento “Scuola e Legalità”, promossa dall’I.T.S. “Luigi Sturzo”. Sono ormai quattro anni che lo Sturzo, capitanato dalla Dirigenza Toricco, organizza questo evento, attraverso il quale i giovani allievi vengono avvicinati al tema della legalità, attraverso uno dei mezzi di inclusione più popolari al mondo: una competizione calcistica. La Redazione di Vivicentro.it è stata presente all’evento e ha potuto porre alcune domande al capitano della squadra di calcio maschile Armando Barretta, nonchè Rappresentate d’Istituto, e Luisa Ruocco, capitano della squadra femminile ed anch’ella Rappresentante.

Partiamo da Armando: le tue prime impressioni dopo il primo tempo della partita?

Siamo molto fieri del nostro risultato al primo tempo; è stato un gioco molto compatto da ambo i lati, anche se il risultato è netto di 3 a 0 per la nostra squadra. Spero di rinnovare nel secondo tempo lo stesso risultato. Sono molto fiero dei nostri ragazzi, stanno dimostrando molto in campo.

Che cosa è per te la legalità?

Per me significa molto: rispetto verso il prossimo, delle regole, delle leggi, e dell’intera comunità. All’interno delle scuole non sono pochi i casi in cui i professori vengono malmenati dagli alunni, o anche casi di scontri fisici tra alunni. Ecco, per me la legalità è anche combattere il fenomeno del bullismo, che risulta essere una vera e propria piaga giovanile, al giorno d’oggi. 

Invece Luisa: Come è andato secondo te l’evento, cosa ne pensi?

Sono molto fiera delle mie ragazze e di quello che hanno dimostrato: noi donne siamo combattive e abbiamo dimostrato quanto valiamo. Forza donne!

Cosa pensi della legalità?

Per me è innanzitutto anche giustizia; il discorso è molto vasto, ma per me non dovrebbe essere l’illegalità, e dovremmo batterci tutti affinchè ci sia più legalità e meno illegalità.

Tu fai parte dell’associazione Bella Storia, un’associazione culturale e sociale che promuove anche attività che riguardano la legalità

Un ‘associazione culturale sociale e politica che promuove attività di questo genere. Io spero che questa associazione si ingrandisca e di riuscire a tirarvi dentro anche i ragazzi della mia scuola, affinchè si possa essere sempre più coinvolti in attività che aiutano la città e non la ledono.

 

 

a cura di Vincenza Lourdes Varone

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania