Quantcast

Eventi Terza Pagina

Dal 18 al 22 luglio ha inizio il RomAfrica Film Fest, nel segno di Mandela

Nel segno di Nelson Mandela, presso la Casa del Cinema di Roma, la 4^ edizione del RomAfrica Film Fest

di Maria D’Auria

Roma- Nel segno di Nelson Mandela, si aprirà il 18 luglio a Roma, per il quarto anno consecutivo, il RomAfrica Film Festival (Raff), con ingresso libero. Proprio all’eroe sudafricano della lotta all’apartheid – che il 18 luglio avrebbe compiuto cento anni – sarà dedicata la giornata di apertura (ospitata al Wegil di Trastevere) con la proiezione del film Atto di difesa, uscito nelle sale internazionali pochi mesi fa.

Il film racconta i fatti legati al processo di Rivonia che videro la pronuncia del celebre discorso di Mandela “I’m ready to die” (Sono pronto a morire).

“La scelta di dedicare l’apertura del festival a Mandela è stata un naturale riconoscimento a una figura che ha dato tanto al suo paese e al mondo intero. Senza Mandela oggi il mondo sarebbe stato peggiore”, dicono i promotori del festival.

Il Raff – aggiungono – è stato inoltre riconosciuto come evento internazionale ufficiale di commemorazione dalla Nelson Mandela Foundation e la giornata inaugurale sarà organizzata insieme all’Ambasciata del Sudafrica in Italia”.

La straordinaria forza che ha sostenuto Mandela introdurrà il tema scelto per questa quarta edizione del Festival, “Energia pura”, intesa nella sua accezione più ampia: l’energia di donne che si muovono in contesti difficili, come nel film ‘Era meglio domani’ o nel film La Bella e le bestie’. È l’energia di chi vive e si impegna a modificare il presente con la sola forza dell’arte e della condivisione, come nel documentario ‘Burkinabè Rising’; è l’energia dei giovani che verrà fuori sia attraverso una selezione di corti, lungometraggi e documentari realizzati da giovani africani, sia attraverso una vetrina dedicata a giovani italiani appartenenti alla seconda generazione di origine africana.

Per gli autori dei corti realizzati da italiani di seconda generazione e giudicati migliori ci sarà un riconoscimento speciale messo a disposizione dalla Rai che anche quest’anno sosterrà il Raff.

La Rai darà l’opportunità di trascorrere alcune giornate a diretto contatto con tutta la realtà produttiva e creativa dell’azienda, nell’ambito dell’iniziativa Rai Porte Aperte e, grazie alla disponibilità della struttura Direzione Creativa/Promozione e Immagine, i vincitori potranno partecipare al ‘Making of’ di uno spot tv.

Dopo la giornata inaugurale (solo su invito) del 18 luglio, dal 19 al 22 luglio il RomAfrica Film Festival si sposterà alla Casa del Cinema a Villa Borghese dove l’ingresso sarà libero fino a esaurimento posti: saranno presentati film di recente produzione in anteprima o inediti in Italia, grazie anche al contributo di partnership con il Festival Panafricain du Cinéma et de la Télévision de Ouagadougou (Fespaco) e con il Luxor African Film Festival.

Prevista inoltre la presenza di registi e attori. Tra gli altri, sarà presente Giuliana De Sio, protagonista del film ‘Il console italiano’, e Mariam Al Ferjani, attrice protagonista del film tunisino ‘La Bella e le bestie’ (storia di una donna costretta a combattere per i suoi diritti e la sua dignità), presentato in anteprima al Raff.

Il Festival è un progetto di Internationalia, Itale20, Le Réseau, Nina International ed è promosso da Eni, con il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della Regione Lazio e del Comune di Roma – Assessorato alla Crescita Culturale.Tra i media partner ci sono RAI – Radio Televisione Italiana, Agi – Agenzia Italia. Gode inoltre del sostegno di Brussels Airlines e aderisce al circuito Festival Spazio Indie della Cna.

PROGRAMMA

RomAfrica Film Festival – 2018

18 LUGLIO

20:30: Penalty (Italia, 2016, 15 min, in it.)

Regia: Aldo Iuliano, Wegil, Trastevere (solo su invito)

A seguire: Atto di difesa  (Biografico, Sudafrica / Paesi Bassi, 2017, 121 min, o. sott. it.)

Regia: Jean van de Velde Wegil, Trastevere (solo su invito)

 19 LUGLIO

17:00 : Tavola rotonda (La nuova cooperazione allo sviluppo)

18:00: Penalty (Italia, 2016, 15 min, in it.)

Regia: Aldo Iuliano. Sala Deluxe

A seguire: Il console italiano (Drammatico, Italia / Sudafrica, 2012, 90 min, in it.)

Regia: Antonio Falduto. Sala Deluxe

Introducono il regista e l’attrice Giuliana De Sio

20 LUGLIO

15:00: The Recce (Azione, Sudafrica, 2017, 155 min, v. o. sott. it.)

Regia: Johannes Ferdinand Van Zyl. Sala Deluxe

17:00: Against All Odds (Italia, 2018, 29 min, v. o. sott. it.)

Regia: Charity Resian e Andrea Iannetta. Sala Deluxe

A seguire: Too much stress from my heart (Italia / Marocco, 2016, 60 min, v. o. sott. it.)

Regia: Ludovica Lirosi. Sala Deluxe

Introduce la regista Ludovica Lirosi

19:00: Myself When I’m Real (Usa, 2017, 13 min, v. o. sott. it.)

Regia: Nefertite Nguvu. Sala Deluxe

A seguire: This Is Congo (Usa / R.d. Congo, 2017, 93 min, v. o. sott. it.)

Regia: Daniel McCabe. Sala Deluxe

21:00: Terrain Vague (Algeria, 2017, 14 min, v. o. sott. it.)

Regia: Latifa Said. Teatro all’aperto

A seguire: Atto di difesa (Biografico, Sudafrica / Paesi Bassi, 2017, 121 min, o. sott. it.)

Regia: Jean van de Velde. Teatro all’aperto

21 LUGLIO

15:00: Concorso Seconde Generazioni. Corti in concorso realizzati da artisti italiani di seconda generazione.

Fuori concorso: Ambaradan di Amin Nour e Paolo Negro, L’ultima rima di Carlo Fracanzani, Appuntamento ai Marinai di Ariam Tekle. Presenti Amin Nour (Ambaradam), Carlo Fracanzani e Tezeta Abraham (L’ultima rima). Sala Deluxe

17:00 Chmin-difir (Tunisia, 2016, 10 min, v. o. sott. it.)

Regia: Houdda Maddahi. Sala Deluxe

A seguire: Il lamento del pesce rosso (Tunisia, 2013, 8 min,  v. o. sott. it.)

Regia: Oubayd Allah Ayari. Sala Deluxe

A seguire: Era meglio domani (Drammatico, Tunisia, 2012, 74 min, v. o. sott. it.)

Regia: Hinde Boujemaa. Sala Deluxe

19:00: Sagar (Senegal / Marocco, 2015, 12 min, v. o. sott. it. e fr.)

Regia: Pape Abdoulaye Seck. Sala Deluxe

A seguire: My Name Is Adil (Drammatico, Marocco, 2016, 74 min, v. o. sott. it.)

Regia: Adil Azzab, Andrea Pellizzer, Magda Rezene. Sala Deluxe

21:00 : Rabie Chetwy (Egitto, 2015, 15 min, v. o. sott. it.)

Regia: Mohamed Kamel. Teatro all’aperto

A seguire: La bella e le bestie (Poliziesco / Drammatico, Tunisia, 2017, 100 min, o. sott. it.)

Regia: Kaouther Ben Hania. Teatro all’aperto

Introduce l’attrice Mariam Al Ferjani

22 LUGLIO

15:00: Le pagine nascoste (Italia, 2017, 67 min, in it.)

Regia: Sabrina Varani. Sala Deluxe

A seguire: Tumaranké (Italia, 2018, 15 min, v. o. sott. it.)

Sala Deluxe. Sarà presente Simona Coppini, una delle autrici

17:00: Jours Intranquilles (Algeria, 2016, 30 min, v. o. sott. it.)

Regia: Latifa Said. Sala Deluxe.

A seguire: Burkinabè Rising (Burkina / Usa / Bulgaria, 2018, 71 min, v. o. sott. it.)

Regia: Iara Lee. Sala Deluxe

19:00: 21 Insomnia (Gibuti / Italia, 2017, 14 min, in it.)

Regia: Kassim Yassin Saleh. Sala Deluxe

Introducono il regista e l’attrice Paola Lavini

A seguire: Samba Traoré (Fiction, Burkina Faso, 1992, 90 min, v. o. sott. it.)

Regia: Idrissa Ouédraogo. Sala Deluxe

21:00: Premiazione e proiezione del corto vincitore

del concorso Seconde Generazioni

A seguire: Idris (Gibuti / Italia,  2017, 13 min, in it.)

Regia: Kassim Yassin Saleh. Teatro all’aperto

Introducono il regista e l’attore Mirko Frezza

A seguire: Wallay (Drammatico, Burkina / Francia / Qatar, 2017,

84 min, v. o. sott. it.)

Regia: Berni Goldblat. Teatro all’aperto

Introduce Nolwenn Delisle (Francofilm)

Per Info:

[email protected]

www.romafricafilmfest.com

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania