Quantcast

Eventi

Agropoli, presentata l’XI edizione del Settembre Culturale

E’ stata presentata, nel corso di una conferenza stampa, tenutasi questa mattina presso Palazzo S. Agostino, a Salerno, l’XI^ edizione del Settembre Culturale

Agropoli

Presentata l’XI edizione del Settembre Culturale

E’ stata presentata, nel corso di una conferenza stampa, tenutasi questa mattina presso Palazzo S. Agostino, a Salerno, l’XI^ edizione del Settembre Culturale, che prenderà il via giovedì 30 agosto, ad Agropoli. L’appuntamento con la cultura, ormai divenuto tradizione nel panorama degli eventi agropolesi, ha avuto già un’anteprima d’eccezione lo scorso 7 luglio, con la scrittrice Dacia Maraini, vincitrice del Premio Campiello e Premio Strega e dello scrittore di origini agropolesi Claudio Volpe. La kermesse entrerà nel vivo con la presentazione del libro “Orgoglio e pregiudizi – Il risveglio delle donne ai tempi di Trump” della giornalista, inviata e conduttrice Rai, Tiziana Ferrario, in programma giovedì 30 agosto, alle ore 20.00, presso il Castello di Agropoli. Quindi fino al 30 settembre si susseguiranno, nel salotto letterario rappresentato dall’antico maniero che domina la Città, scrittori, giornalisti, blogger, volti noti di tv e radio, che arricchiranno le serate settembrine. La kermesse che si è attestata negli anni tra manifestazioni culturali più significative della Regione Campania, ha consentito ad Agropoli di entrare a far parte delle “Città del libro” e di godere del titolo di “Città che legge”, per gli sforzi profusi a favore del libro e della lettura. La rassegna sarà dedicata quest’anno a Giuseppe Ungaretti, autore di una particolare descrizione della Città di Agropoli, fatta nella primavera del 1932, riportata nel suo “Viaggio nel Mezzogiorno”. L’evento gode dei patrocini del MiBACT, della Regione Campania, della Provincia di Salerno, dell’Università degli studi di Salerno, della Camera di Commercio di Salerno, del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni. Ampio risalto avranno, nell’ambito della rassegna, i tanti anniversari ricorrenti quest’anno: centenario dalla fine della Grande Guerra; settanta anni dall’entrata in vigore della Costituzione; quarant’anni dall’uccisione di Aldo Moro e del giornalista Peppino Impastato; cinquant’anni dal ’68; settantacinque anni dallo sbarco di Salerno (Operazione Avalanche). Nell’ambito della rassegna, ci sarà una serata dedicata alle eccellenze, con la XII^ edizione di “Bravo è bello”. Si terrà, infatti, la cerimonia di premiazione degli alunni meritevoli che hanno conseguito la maturità nell’anno scolastico 2017/2018 negli Istituti superiori agropolesi, riportando il massimo dei voti. Tra le novità di quest’anno, la presenza dei “Volontari del Settembre Culturale”, giovani che vogliano entrare a far parte dell’organizzazione e avranno l’opportunità di contribuire alla crescita del progetto culturale. Si rinnova, inoltre, la “Tessera dell’amico del Settembre Culturale”. «La manifestazione del Settembre Culturale – hanno dichiarato il Sindaco Adamo Coppola ed il presidente della Commissione Cultura e Beni Culturali, Franco Crispino – si afferma sempre più quale punto di riferimento culturale di tutto il Cilento e non solo, che nel mese di settembre vede Agropoli divenire location preferita di una sorta di nuovo mecenatismo letterario. Un evento di grande respiro che arricchisce il ventaglio di iniziative messe in campo dalla nostra Amministrazione che fanno di Agropoli una Città viva tutto l’anno. Siamo certi che il programma di quest’anno, di notevole impatto e di grande spessore, richiamerà ancora maggiore platea». «Il Settembre Culturale – ha affermato Franco Alfieri, capo staff della Giunta regionale della Campania – è nato nel corso del mio primo mandato ed è proseguito dal 2008 ad oggi, crescendo di anno in anno, fino a diventare punto di riferimento nel panorama culturale, varcando anche i confini regionali e attestandosi anche a livello nazionale tra le manifestazioni di maggiore rilievo, grazie all’impegno messo in campo negli anni. Una iniziativa sulla quale continuare a puntare, che dà lustro ad Agropoli». PROGRAMMA COMPLETO “SETTEMBRE CULTURALE” XI^ edizione 30 Agosto TIZIANA FERRARIO, giornalista – inviata – conduttrice Rai “Orgoglio e pregiudizi – Il risveglio delle donne ai tempi di Trump” chiarelettere 1 Settembre CARMELO ABBATE, giornalista – scrittore – saggista “Gli uomini sono bastardi” PIEMME 3 Settembre ANTONIO PESCA “ Le lancette spezzate” grauseditore 3 Settembre GIOVANNI IMPASTATO “Oltre i cento passi” PIEMME 4 Settembre VINCENZO PEPE, Presidente della Fondazione Giambattista Vico – Presidente di FareAmbiente “PENSARE IL FUTURO Dare vita a un nuovo modello di ambientalismo” CAIRO 6 Settembre GIUSEPPINA DE MARCO, docente “La voce dei gabbiani” L’argoLibro 6 Settembre GIUSEPPINA GIUDICE, docente “Una scelta d’amore” ILMIOLIBRO 7 Settembre DINO FALCONIO, notaio – presidente nazionale di NotarAct “La mattonella di Caravaggio” CAIRO 8 Settembre MARIO GIORDANO, giornalista – scrittore – direttore delle Strategie e dello Sviluppo dell’informazione Mediaset “Avvoltoi . L’Italia muore e loro si arricchiscono” Mondadori 9 Settembre Conferenza 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania