Nord - terza pagina Spettacoli

CONSOLI, GIORGIA E ORA PATTI SMITH: LE DONNE DI CANTAUTORI DOC

PATTI SMITH

Ventisettesima edizione di CANTAUTORI DOC. Due concerti già annunciati. Due cantautrici italiane. Due donne appunto. Era necessario arricchire la programmazione con un artista che desse completezza alla rassegna. Il tassello mancante di un progetto che da sempre persegue la valorizzazione dell’essere cantautore, nell’accezione originaria del termine, senza rivisitazioni o sconti. Ecco allora che dopo Carmen Consoli (27 febbraio, Teatro Filarmonico) e Giorgia (20 aprile, AGSM Forum), si vola oltre i confini italiani per attingere all’internazionalità di Patti Smith, al Teatro Filarmonico l’8 maggio.

A distanza di tre anni dal tour acustico “The Smith’s’ Family”, la “sacerdotessa” del rock torna in tour a presentare il suo nuovo spettacolo “Patti Smith – Grateful”, dove sarà accompagnata dai figli, dal bassista, chitarrista e direttore musicale Tony Shanahan.

Cantante, cantautrice e poetessa, Patti Smith, nella sua carriera di oltre quaranta anni, ha voluto ed è riuscita ad analizzare il mondo in tutte le sue forme d’arte, attraverso la musica, la fotografia, la poesia, i romanzi, la pittura e la scultura, lasciando un segno indelebile in ogni sua espressione.

Amata, discussa, idealista, Patti Smith è tra gli artisti più influenti di sempre, citata spesso come fonte di ispirazione e punto di riferimento da artisti del calibro di Michael Stipe (R.E.M.), Morrissey, Johnny Marr (The Smiths), Madonna, U2 e tanti altri.

Patti Smith ha saputo trasformare quella bambina timida che racconta di essere stata, in una donna dalla forte personalità, sfociata in un’artista senza tempo, già destinata a segnare le generazioni future con brani che hanno già influenzato quelle contemporanee: “People Have The Power”, “Gloria” (cover del brano dei Them di Van Morrison), “Dancing Barefoot” e “Because The Night” (scritta insieme a Bruc Brani come “People Have The Power”) sono e saranno il racconto di una leggenda che non smetterà mai di scrivere il  rock internazionale.

Biglietti in vendita da oggi sui circuiti Ticketone, Geticket presso le filiali Unicredit.

INFO BIGLIETTI:

  • prima platea: € 52,00 + d.p.
  • seconda platea: € 45,00 + d.p.
  • balconata: € 40,00 + d.p.
  • prima galleria: € 30,00 + d.p.
  • seconda galleria: € 25,00 + d.p

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale