Spettacoli

2016, l’anno nero della musica: George Michael è morto

2016, l'anno nero della musica, morto George Michael

Londra – George Michael è morto. La popstar, che aveva 53 anni, è stata trovata senza vita nella sua casa di Goring, nell’Oxfordshire. “E’ con grande tristezza che confermiamo che il nostro amato figlio, fratello e amico George è morto serenamente nella sua casa durante le feste di Natale”. La polizia ha riferito che il decesso non è avvenuto in circostanze sospette, anche se è ancora senza spiegazione e che sarà condotta una autopsia.

“La famiglia vorrebbe che la propria privacy fosse rispettata” si legge ancora nel comunicato “in questo difficile frangente. Per il momento non ci saranno altri commenti”.

George Michael, il cui vero nome era Georgios Kyriacos Panayiotou, era nato a Londra e nella sua carriera ha venduto più di 100 milioni di album, prima con i Wham!, il duo composto con il compagno di scuola Andrew Ridgeley, poi da solista. Nella sua vita ha sperimentato crisi legate all’uso di droghe e nel 1998 fece coming out sulla propia omosessualità dopo che la polizia di Los Angeles lo aveva arrestato per aver tentato di adescare un poliziotto.

Tra i numerosi messaggi di cordoglio quello di Elton John, che con George Michael fu protagonista di un celebre duetto, degli Abc e dei Duran Duran, band icona degli anni ’80, che citano la ‘maledizione del 2016’, in riferimento ai numerosi lutti nel mondo della musica quest’anno: da David Bowie a Prince; da Glenn Frey fino a Leonard Cohen.

Visualizza l'immagine su Twitter

2016 – loss of another talented soul. All our love and sympathy to @GeorgeMichael‘s family.

Ho solo voglia di ringraziare George Michael. Da bambino la sua musica mi ha salvato dalle playlist della mia famiglia in auto. Addio George

Un’artista così oggi non c’è. Anzi no, c’è lui per sempre. per me il più grande. Non so nulla… http://fb.me/6KlxgeVbZ 

George Michael se n’è andato all’improvviso a Natale… Ecco il bizzarro racconto di come lo conobbi e intervistai https://www.instagram.com/p/BOdc5UKDI4W/ 

  • DAVID BOWIE, 10 GENNAIO Il “Duca Bianco” del Rock si è spento per un tumore all’eta’ di 69 anni appena, due giorni dopo la pubblicazione dell’album “Blackstar”

  • GLENN FREY, 18 GENNAIO Il chitarrista e co-fondatore degli Eagles di “Hotel California” è morto all’età di 67 anni per le complicazioni di un’artrite reumatica.

  • MAURICE WHITE, 4 FEBBRAIO Il fondatore degli Earth, Wind & Fire, band che ruppe il tabù razziale nella musica pop, si è spento all’eta di 74 anni. Aveva il morbo di Parkinson.

  • KEITH EMERSON, 11 MARZO Keith Emerson, tastierista e fondatore degli Emerson Lake & Palmer si e’ suicidato nella sua casa di Los Angeles l’11 marzo, all’eta di 71 anni.

  • PHIFE DAWG, 22 MARZO Se ne è andato per IL diabete all’età di 45 anni il rapper americano che aveva dato vita alla band A Tribe Called Quest.

  • MERLE HAGGARD, 16 APRILE Il leggendario cantante country è morto nel giorno del suo 79mo compleanno

  • PRINCE, 21 APRILE L’icona del Pop che ha segnato un’epoca con canzoni come “Purple Rain” e con la sua trasgressività si è spenta all’età di 57 anni per un’overdose di farmaci.

  • SHARON JONES, 18 NOVEMBRE L’ambasciatrice del soul e funk, ribattezzata la “James Brown femminile”, se ne è andata per un tumore all’età di 60 anni.

  • GREG LAKE, 7 DICEMBRE Nove mesi dopo Keith Emerson si è spento per un tumore anche l’altro co-fondatore, Greg Lake. Aveva 69 anni.

  • RICK PARFITT, 24 DICEMBRE Il chitarrista degli Status Quo è deceduto all’età di 68 anni per una grave infezione.

  • GEORGE MICHAEL, 25 DICEMBRE un’insufficienza cardiaca lo ha ucciso nel suo letto a 53 anni

 

Ugo Barbarà/agi

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale