L'Esperto Salute e Scienze

Malattie Autoimmuni Reumatiche (Mauro Lo Piano)

La Patologia Clinica, nell’ambito degli esami utilizzabili per la diagnosi delle malattie reumatiche, (dal greco reuma dolore che migra o che sia affetto da connettivopatie), come il Lupus e la sclerodermia, in questi ultimi anni, ha compiuto notevoli progressi.
Oggi, il medico di famiglia, trovandosi di fronte un paziente con problemi di reumatismi, sia per non pesare sulle gia’ precarie nostre risorse sanitarie, che per seguire le direttive della politica del non spreco, e’ in grado di prescrivere una prima serie di indagini di laboratorio, chiamiamole di 1 livello.

Glicemia, colesterolo, acido urico, creatinina, emocromo, ves, pcr, protidogramma, got, gpt, fosfatasi alcalina, ggt, Cpk, Ldh, ricerca del sangue occulto nelle feci, ed esame delle urine.

Eritema malare in pz con lupus

Nelle malattie reumatiche, già il solo esame dell’emocromo, può indirizzare il medico verso un problema infiammatorio, un’anemia ipocromica, microcitica emolitica, una leucopenia, una piastrinopenia, soprattutto su base autoimmunitaria.
Se questi esami non fossero ancora sufficienti per una corretta diagnosi, se ne possono fare degli altri piu’ mirati ad aiutare il medico nella diagnosi di una malattia reumatica.
Anticorpi anti-Citrullina
Autoanticorpi anti Nucleo (ANA)
Autoanticorpi anti DNA nativo
Autoanticorpi ANCA
Autoanticorpi anti ENA
Anticorpi anti Fosfolipidi (aPL)
Esame liquido sinoviale
Crioglobuline

Componenti del complemento: C3 e C4
Il sistema del complemento e’ composto da un gruppo di proteine circolanti nel sangue, deputate ad aiutare il sistema immunitario a eliminare gli agenti patogeni ( Virus, Batteri e altri Germi dannosi che possono essere presenti nel nostro corpo.
Le principali proteine del complemento sono 9, di solito si richiedono la C3 e la C4, svolgono un ruolo importante contro alcune infezioni come il Lupus, e l’artrite reumatoide.
E’ riscontrabile un aumento nelle malattie autoimmuni e nelle infiammazioni ed infezioni croniche,  diminuisce nelle epatopatie (epatiti acute e croniche), nefropatie (insufficienza renale), coliti, ustioni, collagenopatie, anemia emolitica.
Purtroppo non tutti gli esami sono prescrivibili, alcuni fra questi ultimi elencati, hanno un alto costo, incidono sicuramente sulle risorse economiche dei Cittadini.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale