LoPiano-SaintRed Salute e Scienze

Criogenesi Post Mortem (Lo Piano – Saintred)

Criogenesi Post Mortem
La criogenesi è una “controversa” tecnica che si basa sull’idea di poter conservare a lungo un corpo rallentandone gradualmente le sue funzioni vitali, di mantenerlo in condizioni intatte, nella remota speranza che in un prossimo futuro la Scienza possa aver fatto passi da gigante da poterlo risvegliare. 
Fra fantascienza e realta’ il legame puo’ essere molto sottile, visto che una ragazza di appena 14 anni, malata terminale di cancro, ha ottenuto da un giudice inglese l’autorizzazione per poter essere ibernata dopo la morte.
Battaglia legale senza precedenti in Gran Bretagna dove la 14enne, ha ottenuto dai giudici che il suo corpo fosse crio-conservato e non sepolto, nella speranza di essere un giorno «risvegliata» e guarita con nuove cure. L’ibernazione post-mortem della ragazza è stata autorizzata in via definitiva da un giudice dell’Alta Corte di Londra col consenso della madre e contro il volere del padre.
Il verdetto e’ stato emesso poco prima del decesso della ragazza a Ottobre, è stato reso pubblico in questi giorni, dopo che il corpo, portato negli Stati Uniti d’America, è stato congelato tramite criogenesi.
La quattordicenne, colpita da una rara forma di cancro, viveva con la famiglia nell’area metropolitana della capitale britannica. La sua e’ stata una scelta estrema, dettata dalla speranza di poter riprendere a vivere quando e SE la scienza sara’ in grado di poterla un giorno risvegliare.

vivicentro.it/blogger/ LoPiano-Saintred/Criogenesi Post Mortem (Lo Piano – Saintred)

copyright-vivicentro

 

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale