Quantcast

matteo salvini
Politica

Tav, Salvini risponde a Di Battista

Tav, Salvini risponde a Di Battista

Il vicepremier Matteo Salvini torna a parlare della Tav durante la registrazione di ‘Quarta Repubblica’, e risponde a Di Battista che qualche giorno fa gli aveva consigliato di tornare “da Berlusconi” e di “non rompere i coglioni” con le grandi opere.

“Non ho bisogno di essere ripulito da Di Battista, la pulizia me la danno gli italiani. Se resisto alle provocazioni di Fazio e Saviano, figuriamoci se mi danno del coglione…”, ha detto riferendosi alle parole Di Battista e ha aggiunto: “Io per trovare un accordo ci sono, su Tav e Venezuela sono convinto che l’accordo si trova, ma invece se qualcuno preferisce darmi del rompicoglioni, le cose si fanno complicate”.

“Se ripartono i lavori il primo treno passa nel 2030, ma non sono al governo da solo, non dipende solo da me”. Sulla Tav, continua “non siamo d’accordo, ma ci mettiamo a un tavolo e trovi una soluzione, mi dicono che si può tagliare un ulteriore miliardo, soldi che possono servire per la metro di Torino, ad esempio”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania