Quantcast

Renzi-Matteo
Politica

Renzi: ” Spread a 300, colpa del Governo”

“Lo spread supera quota 300 (noi lo avevamo portato sotto quota 100). Salvini dice: è colpa dei mercati, è colpa di Soros. Ma pensa davvero di poter prendere in giro gli italiani?”

Matteo Renzi, rappresentante politico del Pd, alla notizia che lo spread nella giornata di oggi ha raggiunto quota 300 ha così commentato:

“Lo spread supera quota 300 (noi lo avevamo portato sotto quota 100). Salvini dice: è colpa dei mercati, è colpa di Soros. Ma pensa davvero di poter prendere in giro gli italiani?”

La colpa, a suo dire sarebbe da imputare totalmente al Governo che sottovaluta la situazione:

“La colpa è del Governo che sta scherzando col fuoco, tanto alla fine pagano sempre i cittadini. Quando lo spread è alto chi paga sono le famiglie, i risparmiatori, la povera gente: i miliardari invece ci guadagnano. Ma se davanti alle diffidenze dei mercati e dell’Europa, il VicePremier risponde: “Me ne frego” non possiamo stupirci delle reazioni. La Manovra del Popolo è fatta sulla pelle degli italiani: l’Italia sta ingranando la retromarcia. Che peccato.”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania