Quantcast

Politica

Renzi a Salvini: “Basta screditare le istituzioni e prendere in giro gli italiani”

Renzi a Salvini: “Basta screditare le istituzioni e prendere in giro gli italiani”

La notizia di Salvini indagato per sequestro di persona aggravato e soprattutto la sua reazione, ha scatenato le polemiche del PD e di Renzi in particolare.

L’ex premier ha infatti scritto un post su Facebook per commentare la vicenda. Queste le sue parle: “Le dichiarazioni del ministro dell’interno Salvini sono farneticanti. Come al solito mi tira in ballo e cerca di fare la vittima ma l’idea che chi è stato eletto parlamentare o siede al Governo possa violare tranquillamente la legge è aberrante.

E attenzione: Salvini butta tutto sulla questione immigrazione per un preciso calcolo politico. Lui sa che la Lega deve restituire 49 milioni di euro. Sa che c’è una sentenza. E sa che gli italiani non perdonano chi ruba i propri soldi. Quindi prova a diventare un martire e cerca lo scontro coi magistrati siciliani. Che vergogna!

Il punto è che Salvini è dentro fino al collo alla vicenda dei 49 milioni rubati dalla Lega. Fino al collo. E pur di non parlarne porta lo scontro istituzionale al massimo livello.
Quanto dovremo aspettare per avere dichiarazioni di sdegno del Premier e del Guardasigilli?

C’è solo un messaggio da ripetere fino alla noia: Salvini restituisci i soldi che la Lega ha rubato agli italiani. Tutto il resto è solo un vile tentativo di screditare le istituzioni e di prendere in giro gli italiani”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania