Quantcast

Laura-Boldrini
Politica

Boldrini vs Di Maio: “Per la poltrona, silenzio sui soldi sottratti agli italiani”

Boldrini contro Di Maio: “Per la poltrona, silenzio sui soldi sottratti agli italiani”

L’ex presidente della Camera Laura Boldrini scrive parole dure rivolte al vicepremier Luigi Di Maio. Lo accusa di essersi “incollato” alla poltrona, facendo cadere la maschera da “paladino dell’onestà” che ha provato a costruirsi negli ultimi anni. L’accusa è quella di tacera sui soldi sottratti dalla Lega di Savini ai cittadini italiani.

“Ve lo ricordate #DiMaio quando faceva il paladino dell’onestà? È lo stesso che ora, pur di rimanere incollato alla poltrona – cinguetta su Twitter l’ex presidente della Camera -, tace sui 49 milioni di euro sottratti dalla #Lega ai cittadini e non dice una parola sul suo capo, #Salvini , che ora è indagato dalla magistratura. La #DoppiaMorale del #GovernoDelCambiaVento”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania