Quantcast

Ue-Parlamento
Politica

Bilancio Ue, nuovo avvertimento all’Italia

Bilancio Ue, nuovo avvertimento all’Italia

Arriva un nuovo altolà dell’Ue all’Italia. L’ha riferito il commissario europeo al Bilancio, Guenther Oettinger.

“Si può solo avvertire Roma di non mischiare la questione sulla politica migratoria con il bilancio dell’Unione Europea. Tutti i membri dell’Unione sono obbligati a versare i loro contributi in tempo. Qualsiasi altra cosa sarebbe una violazione del trattato che potrebbe comportare il pagamento di interessi” si legge in nell’intervista che il commissario europeo al Bilancio, Guenther Oettinger, ha rilasciato al quotidiano Die Welt.

“L’Italia merita il nostro appoggio nell’affrontare la crisi migratoria e le sue conseguenze”, ha detto Oettinger, aggiungendo però l’avvertimento a “non mischiare la questione sulla politica migratoria con il bilancio dell’Unione Europea”.

Anche l’edizione online del quotidiano austriaco Tiroler Tageszeitung riporta delle dichiarazioni del commissario del bilancio, che lo ha intervistato in occasione del recente Forum di Alpbach.

“Conosciamo i grandi sforzi che l’Italia per anni ha compiuto per i rifugiati. E facciamo tutto il possibile per sostenere finanziariamente l’Italia”, le parole di Oettinger. “Per alleggerire il peso sull’Italia abbiamo distribuito rifugiati in altri Stati membri”. Anche alla testata austriaca, Oettinger ha ribadito che “gli Stati membri devono fornire i loro contributi che sono stati concordati”. L’Italia, “contribuisce con 3 miliardi di euro, non 20 miliardi” ha ribadito.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania