Quantcast

Taser... Effetti Collaterali
Opinioni

Taser… Effetti Collaterali (Lo Piano Saint Red)

Le forze di polizia stanno per essere dotate di una particolare pistola, chiamata taser. Pur essendo stata adottata in via sperimentale già si sconoscono quali possano essere i veri effetti collaterali, soprattutto per persone che hanno seri problemi cardiaci.

L’arma e’ stata classificata non letale, ma capace di emettere una scarica elettrica  ad alta tensione, talmente potente da essere in grado di paralizzare un uomo: chi ne viene colpito subisce una vera e propria paresi dei muscoli.

Sembrerebbe un rimedio perfetto per i vari malintenzionati che si aggirano nel nostro paese, considerato che viviamo in un’epoca in cui la delinquenza è dilagante ma ……

Ma torniamo al tema centrale :

Il suo utilizzo, cominciato negli Stati Uniti al termine degli anni Settanta con modelli meno sviluppati, è però assai controverso. Nel 2007, l’Onu ha addirittura classificato le pistole elettriche tra gli “strumenti di tortura”. 

Secondo alcuni report stilati da Amnesty International, a partire dal 2001 la diffusione dei taser tra le varie forze di polizia avrebbe provocato oltre 800 decessi.

Prevedibilmente, l’azienda che li produce, sostiene invece che a causare la morte, sarebbero stati gli scompensi cardiaci pregressi delle persone colpite.

 Un primo tentativo di introduzione era stato effettuato nel 2014, dall’allora ministro dell’interno Angelino Alfano. La trattativa condotta con i sindacati di settore, ha però fatto scivolare in avanti la sperimentazione, fino al 20 Marzo di quest’anno.

La potenziale pericolosità della scarica elettrica , dice a Meridio News il cardiochirurgo della clinica Morgagni, Alfio Cavallaro, dipende dal soggetto su cui si effettua. 

Se lo si fa su una persona sana, le conseguenza sono minime, al massimo qualche battito irregolare, nel caso in cui venga utilizzato su un individuo cardiopatico, può anche scatenare un’aritmia piuttosto pericolosa, perché la scarica elettrica può prendere il sopravvento sulla normale frequenza cardiaca.  

Il cardiologo stigmatizza infine l’assenza di dati scientifici certi e il mancato coinvolgimento dei medici nella sperimentazione. 

Un’altra categoria a rischio sarebbe rappresentata da coloro che fanno uso di alcuni tipi di droghe, se c’è una ipereccitabilità, è possibile che il soggetto colpito perda l’equilibrio e cada a terra.

taser non sono ancora stati consegnati, ed è comunque prevedibile che andranno in strada al termine di un processo di formazione a cui verranno sottoposti gli agenti direttamente interessati. Una delle ipotesi è che le pistole elettriche verranno affidate in dotazione alle volanti.

Comunque stiano le cose, sarebbe meglio che le pistole elettriche si usassero solo in casi estremi, che non se ne  facesse un uso indiscriminato, o in qualche manifestazione si ‘sparasse’ sul mucchio: le conseguenze potrebbero essere imprevedibili.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania